LaPresse

Il Napoli è pronto per il preliminare con il Nizza: giocate, dominio e 2-0 all'Espanyol

Il Napoli è pronto per il preliminare con il Nizza: giocate, dominio e 2-0 all'Espanyol

Il 10/08/2017 alle 23:00Aggiornato Il 10/08/2017 alle 23:05

Notizie positive per gli azzurri, che battono l’Espanyol nell'amichevole in ricordo di Jarque grazie ai gol di Mertens e Albiol. Convincenti gli ingressi di Ounas e Rog, che sfiorano entrambi il gol.

Nel ricordo di Daniel Jarque, difensore dell’Espanyol scomparso nel 2009 all’età di 26 anni a Coverciano mentre era in ritiro con la squadra, il Napoli fa sua una partita mai in discussione. Sarri si schiera col consueto 4-3-3, mandando in campo la formazione che dovrebbe partire dall’inizio anche tra una settimana contro il Nizza. Confermato Mertens come prima punta, supportato da Insigne e Callejon, trova spazio sulla corsia destra Maggio, unico reale esperimento considerando che quel posto è solitamente appannaggio di Hysaj.

La squadra di Sarri parte forte, sfiorando il gol con Insigne dopo qualche scampolo di gioco. Il Napoli domina i primi 20’ di gioco e sfiora ancora la rete con Mertens, che riceve una bella palla filtrante, giro e tiro veloce ma palla tra le braccia di Adria. E’ solo Napoli e a 10’ dalla fine della prima frazione arriva il gol. Punizione perfetta a scavalcare la barriera di Mertens: 1-0. Raddoppio a inizio ripresa di Albiol, che sfrutta un corner teso di Callejon. Sotto controllo la gara degli azzurri, che non rischiano quasi mai e con i cambi – vedi Ounas, che dopo una magia colpisce un palo – vanno vicino al terzo gol. Il gioco c’è, la compattezza di squadra anche: tante le speranze per il preliminare di Champions League con il Nizza; andata in programma il 16 agosto contro il Nizza.

Video - Balotelli ritrova il Napoli: una storia tanto bella quanto complicata

01:17
0
0