LaPresse

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (19/06)

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (19/06)

Il 20/06/2017 alle 00:00Aggiornato Il 20/06/2017 alle 00:03

Pellegrini dice sì alla Roma mentre il Milan e Conti si avvicinano sempre di più. L'Ascoli riscatta Favilli dal Livorno, stessa cosa fa il Barcellona con Deulofeu. L'Inter insiste e si avvicina a chiudere per Borja Valero dalla Fiorentina.

Il Milan si avvicina sempre di più ad Andrea Conti

In serata si è tenuto un incontro tra Marco Fassone e Luca Percassi: il Milan ha alzato la sua proposta oltre i venti milioni, l’Atalanta continua a chiederne 28. L’accordo tra i rossoneri ed il giocatore c’è, sulla base di un quinquennale a cinque milioni a stagione. Con l’inserimento di alcune contropartite tecniche, tra cui Felicioli e Paletta, la chiusura dell’affare sembra vicino.

  • Secondo noi: un matrimonio che s’ha da fare perché Conti ed il suo agente Giuffredi ormai si sono esposti, hanno tirato la corda con l’Atalanta, hanno chiesto la cessione e hanno limitato le possibili destinazioni ad una sola: il Milan. L’affare si farà sicuramente, sembra anche a breve, a cifre molto importanti, forse troppo. Per la felicità di tutti, anche dell’Atalanta.

Roma-Pellegrini: è un sì

Vicinissima la chiusura dell’affare per la Roma: per una cifra di circa dieci milioni, Lorenzo Pellegrini farà ritorno alla Roma. Dopo una stagione convincente al Sassuolo, Pellegrini raggiunge Eusebio Di Francesco nella capitale. Mancava l’accordo con il giocatore, che ora c’è.

  • Secondo noi: in queste ultime settimane, tra la nazionale maggiore e quella Under 21, Pellegrini sta sublimando la sua stagione da protagonista a tutto campo. Torna alla Roma, la squadra che lo lanciò in Serie A, e torna con i galloni da protagonista. Per di più, per il valore dimostrato, rientra a cifre contenute se si considera ciò che gira in questo calciomercato. Un colpaccio.

L’Inter stringe per Borja Valero

Dopo aver trovato l’accordo con il diretto interessato, nelle prossime ore l’Inter presenterà un’offerta di circa 5 milioni di euro alla dirigenza della Fiorentina per convincere i Della Valle a cedere l’esperto centrocampista spagnolo, in cima alla lista di Spalletti.

  • Secondo noi: l’arrivo di Borja Valero garantirebbe assoluta qualità ed esperienza alla mediana nerazzurra: la richiesta di Spalletti ha un senso e lo spagnolo, pur non più nel pieno della carriera, ha ancora qualche cartuccia da sparare dopo una stagione di pochi alti e tanti bassi. A cinque milioni, poi, è una win-win situation. La Juventus scelse di ripartire dall’esperienza e dalla qualità di Pirlo: con le dovute differenze, l’intuizione del nuovo allenatore nerazzurro è intelligente.
Keita, Borja Valero - Fiorentina-Lazio 2017

Keita, Borja Valero - Fiorentina-Lazio 2017LaPresse

L’Ascoli riscatta Favilli, lo aspetta la Juventus

Per tre milioni di euro, l’Ascoli Picchio ha riscattato Andrea Favilli dal Livorno ed ora, con ogni probabilità, lo rimetterà sul mercato. Dietro questa operazione sembra esserci la regia della Juventus, che potrebbe acquistare Favilli per poi girarlo in prestito in Serie A.

  • Secondo noi: Favilli ha brillato nell’ultimo Mondiale Under 20 e potrebbe meritarsi un’occasione in Serie A. Non è chiaramente pronto per la Juventus, lo è per una chance in massima serie. Poi la parola andrà al campo.

Il Barcellona eserciterà la recompra per Deulofeu

Arrivano conferme sia dall’Inghilterra che dalla Spagna: il Barcellona farà valere il suo diritto di recompra su Gerard Deulofeu per 12 milioni, riprendendolo così dall’Everton che ne aveva acquisito il cartellino. I blaugrana hanno tempo fino al 30 giugno per completare questa operazione.

  • Secondo noi: al Milan Deulofeu ha dimostrato di non essere un talento in via di perdizione. Ha voglia e determinazione per riprendersi quel futuro radioso che ad inizio carriera sembrava disegnato per lui. Difficile però che la sua destinazione finale possa essere il Barcellona, troppo difficile trovare spazio e minuti alle spalle dei tre marziani. Lo spagnolo ha espresso il suo gradimento per un ritorno al Milan, la scelta del Barcellona potrebbe essere letta anche nell’ottica di monetizzare una eventuale cessione.

Video - Suso-Deulofeu, le frecce spagnole che hanno rianimato il Milan

01:00
0
0