Eurosport

Le pagelle di Empoli-Napoli 2-3

Le pagelle di Empoli-Napoli 2-3

Il 19/03/2017 alle 15:15Aggiornato Il 19/03/2017 alle 15:43

Andiamo alla scoperta dei migliori e dei peggiori del Castellani: Insigne decisivo con una doppietta, Mertens gioca bene nonostante il rigore sbagliato. Malissimo la difesa dell'Empoli ma Maccarone ed El Kaddouri fanno partire la rimonta (non completata) per i toscani.

>Empoli<

Lukasz SKORUPSKI 7 - Para un altro rigore, il terzo in questa stagione. Lui cerca in qualche modo di tenere in piede il suo Empoli, ma l’intera difesa dei toscani balla ad ogni affondo.

Vincent LAURINI 4 - Con Insigne non c’è partita. L’attaccante del Napoli fa il bello e il cattivo tempo con il francese che non riesce mai a contrastarlo.

Giuseppe BELLUSCI 5,5 - Fatica a tenere su Mertens e va in affanno ad ogni ingresso in area. Nella ripresa corregge il tiro, e prova anche qualche incursione da attaccante vero.

Andrea COSTA 4 - Primo tempo da incubo per il difensore classe ’86. È lui che regala il calcio di rigore al Napoli in avvio di gara, sempre lui a fornire a Insigne l’assist per il gol del vantaggio degli ospiti. Ci capisce poco in mezzo all’area di rigore, non riuscendo a fermare l’attacco della squadra di Sarri.

Manuel PASQUAL 5 - Partita da dimenticare anche per l’ex Fiorentina. Non paga troppo il duello con Callejón ma regala (trovandosi inzialmente fuori posizione) il rigore che vale il 3-0 per il Napoli.

Rade KRUNIĆ 6 - Nel primo tempo soffre terribilmente le geometrie del Napoli, ma ogni tanto pesca qualche conclusione che mette in affanno la squadra avversaria. Sale di tono nella ripresa, è lui che conquista il rigore del 2-3.

Assane DIOUSSÉ 4 - Non fa filtro a centrocampo, retropassaggio assasino che regala subito un’occasione al Napoli. I ritmi del Napoli non sono eccessivamente alti, ma lui perde troppo spesso la posizione. (dal 71’ José MAURI 5 - Martusciello si gioca la carta della qualità per la rimonta, il giocatore di proprietà del Milan si becca il cartellino giallo dopo solo 4 minuti dal suo ingresso. Non un ottimo approccio).

Daniele CROCE 6 - Fa avanti e indietro sulla fascia sinistra, partita senza troppi spunti ma senza errori. (dall’86’ Federico DIMARCO sv - Perde subito il primo pallone toccato, anche lui non ha un grande impatto).

Omar EL KADDOURI 6,5 - Male nel primo tempo, ma nella ripresa guida l’Empoli fuori dal tunnel insieme a Maccarone. Finalmente riesce a muoversi tra le linee dove può fare male, il tutto con il gol su punizione che riaccende gli ospiti.

Mame THIAM 6 - La mira non è quella giusta ma nel primo tempo è l’unico a provarci, mettendo spesso e volentieri in difficoltà la difesa del Napoli. La ripresa riparte proprio dalle occasioni da lui create.

Manuel PUCCIARELLI 5 - Non crea pericoli, mai in partita e non riesce a trovare una buona intesa con Thiam. (dal 68’ Massimo MACCARONE 7 - Il suo ingresso risveglia tutto l’Empoli. Mette in difficoltà l’intera difesa del Napoli e centra - su rigore - il 100esimo gol con la maglia dell’Empoli).

All. Giovanni MARTUSCIELLO 5,5 - Si fa sentire durante l’intervallo e i suoi fanno partire la rimonta. Peccato per i cambi (non proprio azzeccati) e per aver lasciato Maccarone in panchina...

>Napoli<

Pepe REINA 6 - Non benissimo sulla punizione di El Kaddouri ma per il resto è un baluardo per la difesa del Napoli con diversi interventi in anticipo spegnere i sogni di gloria dell’attacco toscano.

Elseid HYSAJ 5 - Si preoccupa più della fase difensiva che di quella offensiva. In avanti non lo si vede mai, ma non fa meglio in copertura.

Raúl ALBIOL 6 - Il più positivo della difesa, ma non basta per dare tranquillità a tutto il Napoli che per poco non subisce una clamorosa rimonta nella ripresa.

Vlad CHIRICHES 5 - Si vede che non gioca da parecchio, sbaglia le giocate in anticipo e non vede mai Maccarone.

Faouzi GHOULAM 4,5 - Stesso discorso di Hysaj: si fa vedere poco in avanti e fatica in difesa. Suo, inoltre, l’errore che regala all’Empoli il rigore della speranza.

Marques ALLAN 5 - Partite a due facce. Buon primo tempo, malissimo nella ripresa dove non riesce a tenere i ritmi dell’Empoli.

Frello JORGINHO 6 - Soliti ritmi bassi a centrocampo ma ha una buona visione di gioco, con l’attacco del Napoli che ringrazia sui suoi servizi. Col senno di poi, sarebbe stato meglio ternerlo in campo. (dal 62’ Amadou DIAWARA 5 - C’è da difendere il risultato e Sarri getta nella mischia Diawara visto che il Napoli è già sul 3-0, ma il guineano ha un pessimo impatto. Zero filtro, con l’Empoli che comincia a crederci e a superare con troppa facilità la linea mediana degli ospiti).

Marek HAMSÍK 5,5 - Non parte benissimo, subito un retropassaggio che può costare caro. Col passare dei minuti sale però di ritmo e comincia a giocare ad alti livelli insieme al trio d’attacco. Nella ripresa però si dimentica di giocare, come tutti i suoi compagni.

José María CALLEJÓN 5 - Male, male. Davanti non trova più la porta, prova a farsi notare in copertura ma sbaglia anche lì, concedendo la punizione che fa ripartire l’Empoli.

Dries MERTENS 7 - Sbaglia un rigore, ma è lui a conquistarlo. Non si perde d’animo, splendida intesa con Insigne e realizza un fantastico gol su calcio di punizione. (dall’83’ Arkadiusz MILIK sv - Finale di gara per il polacco che non riesce però a farsi vedere).

Lorenzo Insigne Empoli Napoli 2017

Lorenzo Insigne Empoli Napoli 2017LaPresse

Lorenzo INSIGNE 7,5 - Mertens sbaglia il rigore? Poco male, ci pensa Insigne a lanciare gli azzurri con un bellissimo gol di rapina al 19’. Quando parte fa sempre male e Laurini non riesce a stargli dietro. Segna anche il 3-0 su rigore, fin quando è in campo non c’è partita per l’Empoli. (dal 77’ Emanuele GIACCHERINI sv - Entra per fermare la rimonta dell’Empoli ma tocca pochissimi palloni).

All. Maurizio SARRI 5,5 - Grande primo tempo, con il Napoli che fa quello che deve fare al Castellani andando a segno praticamente ad ogni affondo. Ma cosa succede nella ripresa? Il Napoli si dimentica ancora una volta di giocare, non è la prima volta in questa stagione...

Video - Mertens segna al Real Madrid: l'esplosione dei tifosi del San Paolo è pazzesca

00:28
0
0