LaPresse

Pescara-Palermo: probabili formazioni e statistiche

Pescara-Palermo: probabili formazioni e statistiche

Il 20/05/2017 alle 15:16

Sfida tra le due squadre già retrocesse in Serie B, nonché le due peggiori difese del campionato: 81 reti concesse dagli abruzzesi, 74 dai siciliani.

PROBABILI FORMAZIONI

Pescara (4-2-3-1): Fiorillo; Zampano, Bovo, Campagnaro, Biraghi; Memushaj, Muntari, Coulibaly; Caprari, Bahebeck, Mitrita. All. Zeman

Squalificati: Benali

Indisponibili: Stendardo, Vitturini

Palermo (3-4-2-1): Fulignati; Cionek, Gonzalez, Goldaniga; Rispoli, Jajalo, Chochev, Aleesami; Sallai, Diamanti; Nestorovski. All. Bortoluzzi

Squalificati:

Indisponibili: Embalo, Rajkovic, Gazzi

STATISTICHE OPTA

Sono tre i precedenti tra Pescara e Palermo in Serie A: alla vittoria casalinga per 1-0 degli abruzzesi nel settembre 2012 sono seguiti due pareggi 1-1 al Barbera. Le cinque reti sono state firmate da cinque giocatori diversi.

Sfida tra le due squadre già retrocesse in Serie B, nonché le due peggiori difese del campionato: 81 reti concesse dagli abruzzesi, 74 dai siciliani.

Solo due volte finora una squadra ha subito più di 26 sconfitte in un singolo campionato di Serie A: il Venezia 1949/50 (27) e proprio il Pescara 2012/13 (28).

Dopo la vittoria per 5-0 sul Genoa alla prima di Zdenek Zeman in panchina, il Pescara ha ottenuto solo due punti nelle successive 11 gare di campionato, subendo in totale 24 reti.

Sette i punti raccolti dal Palermo nelle ultime tre giornate, tanti quanti ne aveva ottenuti nelle precedenti 16 gare di campionato.

I rosanero non vincono da nove trasferte in campionato, parziale in cui hanno ottenuto appena due punti.

Pescara (15) e Palermo (13) sono le due squadre che hanno subito più reti di testa in questa Serie A.

Il Pescara ha utilizzato 34 diversi giocatori in questo campionato, più di ogni altro club.

Sette degli ultimi nove gol del Palermo sono stati segnati da difensori: quattro Rispoli, uno ciascuno per Aleesami, Goldaniga e Gonzalez.

Alberto Gilardino, tornato domenica scorsa in campo dopo 119 giorni di stop, ha trovato il gol in cinque delle ultime otto sfide di Serie A contro il Palermo, sua ex squadra.

Video - Fantacalcio: i 5 giocatori su cui puntare

00:57
0
0