LaPresse

Pioli: "La Fiorentina è un bivio, l'Inter può fare di più"

Pioli: "La Fiorentina è un bivio, l'Inter può fare di più"
Di Eurosport

Il 20/04/2017 alle 15:43

Il tecnico nerazzurro sprona la squadra in vista dell'anticipo di sabato al Franchi: "Europa League unico obiettivo possibile? Deve esserlo in questo momento, dobbiamo tornare alla vittoria e migliorare la posizione in classifica".

Stefano Pioli suona la carica. La sua Inter non può essere quella delle ultime quattro partite, un lasso di tempo in cui ha racimolato la miseria di due punti. Il tecnico nerazzurro, in vista della trasferta di Firenze, sprona la squadra.

" Cosa mi dà fiducia per queste ultime partite? La voglia di dimostrare che possiamo fare bene, di dimostrare che possiamo finire il campionato in una posizione migliore rispetto a quella che abbiamo adesso. L’Europa League deve essere il nostro obiettivo in questo momento, dobbiamo tornare alla vittoria e migliorare la posizione in classifica. Ora è importante pensare a fare le cose nel miglior modo, schierare la formazione in questo momento migliore per tornare alla vittoria, per finire il campionato con risultati positivi e la possibilità di recuperare posizioni. Rincorriamo da sei mesi, ma non abbiamo troppo distacco e continuo ad essere convinto che possiamo vincere tante partite da qui alla fine."
Stefano Pioli, Serie A Inter 2016-17 (LaPresse)

Stefano Pioli, Serie A Inter 2016-17 (LaPresse)LaPresse

" Ci sono state due situazioni che ci hanno penalizzato e sulle quali dobbiamo porre rimedio: la gestione della palla, perché abbiamo subito gol perdendo palle banali, e le palle inattive. Su questo dovremo velocemente tornare a lavorare in modo positivo. Cosa è successo dopo la vittoria sull'Atalanta? Non ho mai pensato troppo avanti o troppo al passato. Abbiamo interpretato ogni partita al massimo, è chiaro che in una stagione ci possono essere momenti al top e momenti in cui c'è un calo fisiologico."
" Al di là dei fattori tattici nelle ultime partite ci è mancata la capacità di stare dentro la partita con attenzione e concentrazione per 95' e questi sono errori che abbiamo pagato a caro prezzo."

Video - Pioli: "Io sono tifoso e allenatore dell'Inter, per me pesa il doppio"

01:23
0
0