LaPresse

Ventura: "I nostri giovani sono forti, devono avere la possibilità di esprimersi"

Ventura: "I nostri giovani sono forti, devono avere la possibilità di esprimersi"

Il 14/01/2017 alle 16:53

Il ct della Nazionale elogia le nuove leve del calcio italiano e augura loro di continuare sulla strada intrapresa, nel giorno in cui compie 68 anni

"E' la conferma di quello che ho sempre detto e cioè che in Italia ci sono molti giovani, il futuro è molto più roseo di quanto si possa sperare. Il problema è dare loro la possibilità di evidenziare le loro capacità senza mettere troppe pressioni". Lo ha detto il commissario tecnico della Nazionale Gian Piero Ventura contattato telefonicamente da Sky Sport nel giorno del 68° compleanno.

"Ci sono tutti presupposti per fare qualcosa di esageratamente buono per il futuro. La cosa importante è che giochino perché questo accelera la possibilità di essere protagonisti", ha aggiunto l'allenatore azzurro a Salerno per una partita benefica per aiutare i terremotati. Nel suo breve intervento, Ventura ha parlato anche del Gallo Andrea Belotti che lui conosce bene: "Belotti sta crescendo bene mese dopo mese, gli auguro di continuare in questa crescita".

Video - Ventura: "Primo stage positivo, questi ragazzi hanno un gran futuro"

01:57
0
0