Getty Images

Agente di Skriniar: “Può capitare che un club offra molto all’Inter, ma non vuole venderlo"

Agente di Skriniar: “Può capitare che un club offra molto all’Inter, ma non vuole venderlo"

Il 29/11/2017 alle 21:37Aggiornato Il 29/11/2017 alle 22:53

Dal nostro partner Agenti Anonimi

Difensore rivelazione di questo momento in Serie A, un pre-campionato convincente e molti rumors di mercato e voci di malcontento allontanati. E’ il profilo -basso- di Skriniar: taciturno, sguardo dell’Est e tanta forza fisica. Senso della posizione e dell’anticipo, gioco facile e preciso le altre caratteristiche. Le stesse caratterisitche che hanno fatto ingolosire le big d’Europa, ma alle quali l’Inter con molta decisione ha risposto che lo slovacco non è assolutamente in vendita. E a ribadirlo è stato lo stesso agente del difensore, Karol Csonto ai microfoni di SME.sk:

"Bisogna considerare che in questo momento è tra i migliori difensori in Europa tra i 22 e i 24 anni. Ma in estate ha firmato un quinquennale con l’Inter e nessuno pensa di privarsene. Ma può capitare che arrivi qualcuno che offra talmente tanti soldi da obbligare il club a pensarci. Non voglio speculare sul fatto che possa essere da 50 o da 70 milioni; Milan sta facendo molto bene, gioca in modo eccellente e il suo prezzo, ovviamente, è lievitato. Ma è prematuro parlare di un suo passaggio al Barcellona o al Manchester City“."

Ha poi continuato l’agente:

"Quando si gioca in maniera fantastica in un club come l’Inter, è naturale che finisca nel mirino dei club più importanti del mondo. L’altra faccia della medaglia è rappresentata dal suo valore attuale, quello che l’Inter dovrebbe chiedere alle pretendenti, se lo hanno pagato 25 milioni, non mi aspetto che lo vendano a meno di 40-50 milioni. Ma l’Inter in questo momento non è nella posizione di chi deve vendere. Non riesco a immaginarmi l’Inter che vende Skriniar per 50 milioni, a mio avviso l’offerta dovrebbe essere più alta. "
0
0