LaPresse

Allegri: "Dybala? Quando Messi e Ronaldo smetteranno, lui e Neymar saranno i migliori al mondo"

Allegri: "Dybala? Quando Messi e Ronaldo smetteranno, lui e Neymar saranno i migliori al mondo"
Di Eurosport

Il 09/09/2017 alle 20:29Aggiornato Il 09/09/2017 alle 23:26

Tutte le dichiarazioni a caldo dopo la vittoria della Juventus ai danni del Chievo: il tecnico bianconero elogia l'argentino, autore di una prestazione straordinaria pur essendo entrato soltanto nella ripresa.

La Juventus ingrana anche la terza vittoria consecutiva con un netto 3-0 ai danni del Chievo. Ecco tutte le dichiarazioni a caldo dopo il successo dell’Allianz Stadium.

Paulo Dybala

" Sono entrato con la squadra che stava vincendo e abbiamo cambiato modulo. La squadra ha giocato molto bene e ha meritato di vincere. Io mi sento bene. Ero soltanto un po’ stanco per il viaggio, ma adesso sono molto felice per il gol. Adesso andiamo a Barcellona consapevoli che questo mese è molto importante. Abbiamo molto rispetto per i blaugrana, però andiamo al Camp Nou per giocarcela. "
Paulo Dybala Juventus Chievo 2017

Paulo Dybala Juventus Chievo 2017LaPresse

Massimiliano Allegri

" Per Mandzukic non sono preoccupato. Vedremo come sta, ma non c’è preoccupazione. Se starà bene giocherà lui a Barcellona, altrimenti un altro. Andiamo là e giochiamo per il primo posto, però il passaggio del turno si giocherà nelle tre partite successive, dove dovremo fare assolutamente punti. Non era una partita semplice contro il Chievo, per la prima volta giocavamo con i tre centrocampisti e Pjanic da solo davanti alla difesa. Siamo partiti bene, poi abbiamo subito qualche tiro di troppo. Dipende molto dalla disponibilità difensiva della squadra. Nel secondo tempo, però, il Chievo è calato e questo ha permesso ai nostri giocatori offensivi di mettersi in luce. Douglas Costa è un giocatore importante, però deve ambientarsi e capire il calcio italiano, molto tattico e molto difficile. Anche le piccole non ti lasciano spazio, raddoppiandoti. Se avesse giocato la mezz’ora finale sarebbe stato devastante trovando maggiore spazio. Dybala è cresciuto molto e sta crescendo ancora, quando Messi e Ronaldo smetteranno lui e Neymar saranno i più forti al mondo. Sono molto felice per lui perché è cresciuto molto nella lettura del gioco. "

Video - Allegri: "Il bel gioco? Facile quando si ha Dybala..."

01:50
0
0