Getty Images

Altra vittoria per l'Inter in amichevole: contro il Betis basta un rigore di Icardi

Altra vittoria per l'Inter in amichevole: contro il Betis basta un rigore di Icardi

Il 12/08/2017 alle 22:25Aggiornato Il 12/08/2017 alle 22:58

I nerazzurri di Spalletti superano anche il Betis nel match di Lecce. C'è il debutto di Dalbert in maglia Inter, mentre Icardi segna il suo primo stagionale (su rigore).

Cronaca

L’Inter parte forte con le occasioni di João Mário e Perisić, ma col passare dei minuti si vede poco gioco anche a causa della forte pioggia di Lecce. Occasione anche per il Betis con l’errore sotto porta di Sergio León, ma alla mezz’ora i nerazzurri conquistano un rigore per il fallo di Adán che esce malissimo su Icardi, dopo il folle retropassaggio di Mandi. Tutti i giocatori dell’Inter chiedono il secondo giallo per l’ex portiere del Cagliari (già ammonito in precedenza per un fallo su João Mário), ma l’arbitro concede solo il penalty, concretizzato dallo stesso Icardi.

Nella ripresa entrano Éder e Gagliardini, con l’ex Samp che si rende subito pericoloso su calcio di punizione. Il Betis però cresce e Sergio León ha un’altra occasione clamorosa che però fallisce davanti ad Handanovic. Uno dei migliori tra gli andalusi è Joaquín, l’ex Fiorentina ci prova in due occasioni ma non centra la porta del portiere sloveno. Entra anche Gabriel Barbosa, ma l’impatto del brasiliano non è dei migliori. Nel finale, l’Inter cerca anche il raddoppio: il più attivo è Éder, che non trova però lo specchio della porta di Adán.

La statistica

1 - Primo gol stagionale per Icardi che, complice l’infortunio a Luglio, non aveva giocato diversi match in questo precampionato. L’argentino fresco di convocazione in Nazionale, è freddo dal dischetto dove supera l’ex Cagliari Adán.

Il Tweet

Icardi c’è. Basta un errore di un avversario, e l’argentino colpisce...

Il migliore

Milan ŠKRINIAR - Dietro non lascia passare un pallone, o quasi. L’ex Sampdoria è diventato già leader della difesa nerazzurra.

Il peggiore

Henrique DALBERT - Tra i nerazzurri è sicuramente il meno in palla, ma si poteva fare poco di più con un solo allenamento nelle gambe. Quel che è certo, è che non ha grandi doti difensive...

Tabellino

Inter-Betis 1-0

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Škriniar, Miranda, Dalbert (72’ Ansaldi); Vecino, Borja Valero (62’ Brozović); Candreva (72’ Jovetić), João Mário (46’ Gagliardini), Perisić (72’ Gabriel Barbosa); Icardi (46’ Éder). All. Spalletti

Betis (4-1-4-1): Adán; Barragán, Mandi, Feddal, Tosca (73’ Durmisi); Fabián Ruiz (76’ Victor Camarasa); Joaquín (80’ F.Guerrero), Narváez, Guardado (72’ César de la Hoz), Nahuel (80’ Julio Gracia); Sergio León (72’ Sanabria). All. Quique Setién

Marcatori: 30’ rig. Icardi (I)

Arbitro: Marco Di Bello, sezione di Brindisi

Ammoniti: 19’ Adán, 11’ Nahuel, 70’ Sergio León, 70’ Handanovic, 83’ Gagliardini

Espulsi: nessuno

Video - Spalletti: "Mercato? I tifosi dell'Inter stiano tranquilli..."

00:57
0
0