LaPresse

Cuadrado: "Contro l'Inter la Juve farà una grande partita: vogliamo vincere"

Cuadrado: "Contro l'Inter la Juventus farà una grande partita: vogliamo vincere"
Di LaPresse

Il 06/12/2017 alle 19:10Aggiornato Il 06/12/2017 alle 19:26

Il colombiano, match winner nella sfida contro l'Olympiakos Pireo, ha fatto le carte sulla sfida in programma sabato sera allo Stadium contro gli arcirivali dell'Inter: "Da quando è arrivato Spalletti stanno andando molto bene: si vede che ha dato qualcosa in più rispetto allo scorso campionato. Sono forti e dovremo stare tutti molto attenti, ma noi siamo una grande squadra".

" Giocare queste partite da una carica in più, ti viene spontaneo dare il 100% e segnare: la cosa più importante è scendere in campo con la voglia di fare bene"."

Juan Cuadrado , intervenuto in un'intervista esclusiva ai microfoni di Sky Sport, ha ricordato il suo splendido gol all'Inter nello scorso campionato. Parlando dopo la qualificazione bianconera agli Ottavi di Champions e in vista del match di sabato sera contro l'Inter, il centrocampista colombiano ha dichiarato.

" Da quando è arrivato Spalletti stanno andando molto bene: si vede che ha dato qualcosa in più rispetto allo scorso campionato. Sono forti e dovremo stare tutti molto attenti, ma noi siamo una grande squadra e dobbiamo stare tranquilli e cercare di fare risultato davanti ai nostri tifosi, che è la cosa più importante. Sono sicuro che faremo una grande partita. "

Porta involata da quattro gare, la Juventus sembra aver decisamente svoltato la stagione dopo il successo contro il Napoli

" Siamo tutti molto contenti, perché stiamo lavorando sodo sulla fase difensiva e i risultati si vedono. Anche ieri era importante non prendere gol e raggiungere il primo obiettivo della nostra stagione: passare il turno. Il gol? Un gol molto importante, simile a quello appena realizzato da De Sciglio al Crotone, che ci ha dato una vittoria che serviva tantissimo. Vogliamo finire primi come siamo stati fino a questo punto. Il mister insiste molto affinché io tagli verso la porta, creando superiorità numerica quando la palla è dall'altra parta: lo sto facendo di più rispetto a un tempo, e devo ringraziare Alex Sandro che spesso mi mette il pallone proprio lì. Spero un giorno di potergli restituire il favore, anche se per le nostre caratteristiche di gioco sono più che altro Mandzukic e Higuaín ad attaccare le porta sul secondo palo, e quasi sempre i miei assist sono per loro""

Szczesny: "Ottavi Champions? Non temiamo nessuno"

All'indomani del successo-qualificazione contro l'Olympiacos Wojciech Szczesny, portiere della Juventus, si proietta così al prossimo sorteggio degli ottavi di Champions League. Entrando in tema campionato "ci aspettiamo una bella sfida contro l’Inter. Sarà molto difficile, ma abbiamo fiducia, non subiamo gol da quattro partite e questo è importante. Se la squadra non subisce, con le potenzialità che abbiamo in attacco, è più facile vincere, basta fare un gol. Avremo due big match nel nostro stadio, che ci dà una carica in più. Dobbiamo vincere sia con l?Inter che con la Roma: siamo la Juventus".

Video - Allegri sornione: "Vittoria della tattica? Non lo so, non me ne intendo"

01:20
0
0