Getty Images

Da Khedira a Perotti passando per Kalinic: il punto sugli infortunati dopo la sosta

Da Khedira a Perotti passando per Kalinic: il punto sugli infortunati dopo la sosta
Di Eurosport

Il 12/10/2017 alle 09:36

Le due settimane di pausa hanno aiutato alcuni allenatori a recuperare dei pezzi da novanta, mentre altri big sono andati ko proprio con le nazionali (Brozovic e Gil Dias su tutti): sorridono Juventus e Roma.

Le nazionali tolgono tanto. Ma, se hai parecchi infortunati ai box, possono anche aiutarti a recuperare giocatori importanti. Ecco il punto sulle 20 di Serie A in vista della ripresa del campionato.

Atalanta

La sosta non è servita a Toloi per recuperare. Una defezione pesante per la difesa di Gasperini. Gli altri invece sono tutti pronti al decollo per un altro tour de force.

Benevento

Forse ci siamo. Cresce l'ottimismo per rivedere in campo Ciciretti alla ripresa contro il Verona. Per Lucioni, invece, molto dipenderà dall'esito del ricorso. Ma, qui, i tempi sono decisamente più lunghi.

Video - Ciciretti, il 10 cresciuto nel mito di Totti che fa sognare Benevento

01:42

Bologna

Donadoni non aveva problemi di rilievo. Maietta era fuori e non sarà recuperato per il derby con la SPAL, ma gli altri sono tutti ok.

Cagliari

L’emergenza non finisce per Rastelli, alle prese con un momento non semplice. Van der Wiel non sarà a disposizione neanche per la sfida con il Genoa e lo stesso vale per Ceppitelli e Cossu. Sau ha rimediato un’elongazione all’adduttore della coscia destra e non ci sarà contro il Grifone. Addirittura Cragno è in dubbio per un affaticamento muscolare.

Marco Sau Cagliari Crotone 2017

Marco Sau Cagliari Crotone 2017LaPresse

Chievo

Meggiorini non recupera, Gobbi ci prova. Ma sarà molto difficile vederlo in campo contro il Sassuolo.

Crotone

Tumminello sarà un lungodegente, diverso il discorso per Tonev. Gli unici due indisponibili contro il Torino saranno loro.

Fiorentina

Solo un indisponibile, ma si tratta di un’assenza pesante. Gil Dias, infatti, ha riportato una frattura composta al mignolo del piede sinistro nel corso di Bosnia-Portogallo Under 21. Rischia uno stop piuttosto lungo.

Genoa

La notizia migliore è il rientro di Izzo dopo la squalifica. Niente da fare, invece, per i lungodegenti Spolli e Lapadula. Taarabt è recuperato.

Inter

Spalletti era andato alla sosta con un ritrovato Brozovic. Ma l’infortunio del croato con la nazionale lo priverà del centrocampista in vista del derby. Non è ancora dato sapere quanto impiegherà per rientrare dopo il problema al soleo. Per il resto, tutto ok.

Marcelo Brozovic Benevento Inter 2017

Marcelo Brozovic Benevento Inter 2017LaPresse

Juventus

Buone notizie per Allegri. L’infortunio alla caviglia rimediato da Mandzukic in nazionale non è niente di grave, così come quello di Barzagli. Entrambi possono rientrare già sabato con la Lazio, quando di sicuro ci sarà Khedira (ottimo il test di mercoledì contro il Derthona, con tanto di doppietta). Su Marchisio si deciderà nelle prossime 48 ore. Gli unici che restano ai box sono Pjanic e Pjaca, ma il loro rientro è imminente.

Lazio

L’emergenza biancoceleste si avvicina alla fine. Inzaghi recupera almeno Bastos dopo lo stiramento al bicipite femorale destro. Ancora fuori Wallace, Basta e Felipe Anderson. Per loro serve ancora un pizzico di pazienza.

Milan

L'ottimismo delle prime ore per l'infortunio di Kalinic sta pian piano svanendo. Il croato non è ancora tornato in gruppo e, a questo punto, è molto più facile che il titolare nel derby sia André Silva. Ancora out Antonelli e Conti, Musacchio dovrebbe farcela.

Napoli

Nessuna novità di rilievo per Sarri. L’unico ko era quello di Milik e purtroppo si andrà per le lunghe.

Video - Cinque cose da sapere su rigoristi e specialisti del campionato

00:55

Roma

Niente di grave per De Rossi e Pellegrini, arruolabili per il Napoli dopo i problemi accusati in Nazionale. L’unica defezione è quella di El Shaarawy, fermato da un edema all’adduttore della gamba destra. Perotti, infatti, ha sfruttato la pausa per recuperare completamente. Karsdorp si avvicina al rientro.

Sampdoria

Giampaolo è tra gli allenatori con meno problemi in quanto a infortuni. La sosta non gli ha restituito Capezzi, ma si tratta di una pedina non certo fondamentale.

Sassuolo

Emergenza piena per Bucchi. Letschert è finito sotto i ferri e non ci sarà con il Chievo così come Dell’Orco. Dopo l’operazione al naso, proverà il recupero Peluso.

SPAL

Semplici non recupera tre pedine importanti: Meret si è fatto operare per la pubalgia, mentre Oikonomou resta fuori e lo stesso vale per Floccari. Borriello dovrebbe tornare almeno per la panchina.

Video - Manuel Lazzari, dalla Lega Pro alla A: il simbolo della SPAL rinata

01:23

Torino

Mihajlovic aveva perso Belotti nello sfortunato finale di gara contro il Verona e non lo avrà ancora a disposizione per tre settimane (almeno). Non rientrano nemmeno Barreca, Acquah e Obi.

Andrea Belotti - Torino-Verona 2017

Andrea Belotti - Torino-Verona 2017Getty Images

Udinese

Delneri perde per infortunio Stryger Larsen, finito ko per una lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro. Non recuperano Danilo e Hallfredsson.

Verona

Buone notizie per Pecchia che ritrova completamente Caceres (in gol con la nazionale), Romulo e Cerci. Più dubbi sulle condizioni di Verde e Kean, mentre di sicuro sarà fuori Ferrari.

Video - Dal Cile di Vidal al Galles di Bale: i grandi esclusi da Russia 2018

01:04
0
0