Getty Images

Edicola: Montella perde quota, Ozil pronto a firmare con il Manchester United

Edicola: Montella perde quota, Ozil pronto a firmare con il Manchester United

Il 20/10/2017 alle 09:07Aggiornato Il 20/10/2017 alle 09:49

La posizione del tecnico rossonero è sempre più in bilico dopo lo scambio di opinioni con Mirabelli e un'altra prestazione negativa mentre la Lazio vuole blindare Immobile. Per la stampa inglese Ozil sta per accasarsi a zero al Manchester United.

Montella appeso a un filo

Le parole di Mirabelli nel pre partita di Milan-AEK vengono riprese dalla stampa sportiva italiana: "Ognuno di noi ha un tempo, non solo Montella, ce l’ho, ce l’abbiamo tutti. Questo Milan è stato costruito con tutti i rischi del caso. È il rischio del nostro lavoro ed è giusto che sia così".

  • La nostra opinione: Queste frasi, rilette al termine dello scialbo 0-0 contro i greci, hanno un peso maggiore ed è comprensibile che la posizione del tecnico, dopo 3 ko consecutivi in campionato (4 in 8 partite) e la prestazione casalinga in Europa League, non sia più molto salda. Montella afferma che c’è bisogno di entusiasmo, ma il pubblico rossonero, sempre vicino alla squadra all’inizio di questa stagione, sta già rispondendo: dai 67mila presenti contro il Craiova si è passati ai 20mila contro i greci, 3mila dei quali erano tifosi ospiti. Non si può pretendere amore incondizionato se la squadra non offre né risultati né gioco e se l’allenatore continua a cambiare giocatori non riuscendo a trovare certezze.

Immobile-Lazio fino al 2022 con ingaggio super

Il Corriere dello Sport riporta le manovre di mercato della Lazio. Ciro Immobile sembra pronto a rinnovare con i biancocelesti fino al 2022 e il quotidiano romano ipotizza uno stipendio di almeno 2,5 milioni di euro netti, forse anche 3 milioni più eventuali bonus.

  • La nostra opinione: Questo ritocco dell’ingaggio farebbe diventare l’attaccante il calciatore più pagato dell’era Lotito, ma è comprensibile che la proprietà voglia blindare un bomber capace di segnare 15 gol (con l’aggiunta di 4 assist) nei primi due mesi. Immobile sta anche dimostrando uno spirito e un senso di appartenenza alla squadra che lo rendono un leader e una possibile bandiera. Lotito, famoso per il suo ‘braccino corto’, farebbe bene a premiarlo.

Ozil strizza l'occhio allo United di Mourinho

Il Mirror, nell’edizione odierna, rivela i piani futuri di Mesut Ozil: il calciatore attualmente in forza all’Arsenal sarebbe in procinto di firmare con il Manchester United e avrebbe già svelato ai compagni che il suo futuro sarà all’Old Trafford alla corte di José Mourinho.

  • La nostra opinione: La prossima estate ci saranno alcuni grandi calciatori che si libereranno a parametro zero. Il tedesco è, infatti, in scadenza con i Gunners e non avrebbe nessuna intenzione di rinnovare. Per questo motivo i grandi club europei devono giocare d’anticipo e bruciare sul tempo la concorrenza. Mourinho si frega le mani all’idea di allenare di nuovo il 29enne che ben conosce dai tempi del Real Madrid.

Video - Montella: "Amarezza per come abbiamo perso, ma sapendo di aver giocato bene"

01:54
0
0