LaPresse

Inter-Milan: probabili formazioni e statistiche

Inter-Milan: probabili formazioni e statistiche

Il 15/10/2017 alle 12:16

Negli ultimi 12 derby giocati in Serie A come squadra ospitante, l’Inter ha perso solo in un’occasione (8V, 3N)

Probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Nagatomo; Borja Valero, Gagliardini; Candreva, Vecino, Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti

Indisponibili: Brozovic

Squalificati:

Milan (3-4-2-1): Donnarumma; Bonucci, Musacchio, Romagnoli; Borini, Kessié, Biglia, Rodriguez; Bonaventura, Suso; Silva. Allenatore: Vincenzo Montella

Indisponibili: Conti, Antonelli, Kalinic

Squalificati: Calhanoglu

Statistiche Opta

Inter e Milan hanno pareggiato entrambe le sfide della scorsa Serie A con il punteggio di 2-2: il derby di Milano non finisce in pareggio per tre partite consecutive di Serie A da febbraio 1937.

Negli ultimi 12 derby giocati in Serie A come squadra ospitante, l’Inter ha perso solo in un’occasione (8V, 3N): in particolare i nerazzurri hanno alternato un successo a un pareggio nelle ultime sei sfide.

L’Inter non otteneva almeno 19 punti nelle prime sette partite di campionato dalla stagione 2002/03.

L’Inter ha segnato in 30 delle ultime 31 partite casalinghe in campionato: 21 vittorie per i nerazzurri nel parziale (4N, 6P).

Il Milan ha perso due gare consecutive di campionato per la prima volta da febbraio, quando arrivò a tre sconfitte di fila.

L’Inter è la squadra che ha effettuato più cross su azione in questo campionato (152): infatti due dei primi tre giocatori per numero di traversoni sono nerazzurri (Candreva e Perisic).

L’Inter è la squadra che ha segnato più reti nei 15 minuti finali di partita in questo campionato (otto) – nemmeno una rete per il Milan nello stesso intervallo.

Tra gli autori di almeno 10 tiri, Mauro Icardi è quello con la più alta percentuale di conclusioni nello specchio (81%) e con la più alta percentuale di realizzazioni (38%).

Nikola Kalinic ha segnato quattro gol contro l’Inter in Serie A: a nessuna squadra ha realizzato più reti – per lui contro i nerazzurri la prima di due triplette nel massimo campionato (nel settembre 2015 con la maglia della Fiorentina).

Leonardo Bonucci ha fatto il suo esordio in Serie A con la maglia dell’Inter, nel maggio 2006 contro il Cagliari.

Video - Fantacalcio: i 5 giocatori su cui puntare

00:57
0
0