Getty Images

Lazio, il colpo Nani è ufficiale: operazione da 8 milioni di euro

Lazio, il colpo Nani è ufficiale: operazione da 8 milioni di euro

Il 31/08/2017 alle 16:50Aggiornato Il 31/08/2017 alle 16:54

Il fantasista portoghese, ex Manchester United, è ufficialmente il nuovo rinforzo offensivo dei biancocelesti: arriva dal Valencia in prestito annuale, ma con opzione per una seconda stagione, con diritto di riscatto. Sarà lui a sostituire Keita.

Un interesse a sorpresa, un'offerta a sorpresa. E poi un tweet a sorpresa per confermare che sì, tutto era reale. Che Nani era davvero sbarcato in Italia per sottoporsi alle visite mediche con la Lazio, adesso ufficialmente la sua nuova squadra. Operazione da 8 milioni di euro complessivi: il portoghese arriva a Roma in prestito annuale - con opzione per una seconda stagione - con diritto di riscatto.

Il comunicato della Lazio

" La S.S. Lazio comunica di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto l’atleta Luís Carlos Almeida da Cunha Nani dal Valencia CF."

Curriculum stellare

È dunque l'ex stella del Manchester United il sostituto di Keita, trasferitosi al Monaco negli scorsi giorni. 31 anni a novembre, cresciuto nel sempre florido settore giovanile dello Sporting, esploso in Inghilterra a fianco di Cristiano Ronaldo: 4 titoli di Premier League in bacheca, oltre alla Champions League del 2008 vinta a Mosca, ai rigori, contro il Chelsea. Una delle trasformazioni fu sua, quella sera. Poi il ritorno in prestito allo Sporting, quindi un anno al Fenerbahçe e un altro al Valencia. In calo rispetto agli anni alla corte di Ferguson, ma con uno storico Europeo regalato al Portogallo. Adesso la Lazio: ennesimo capitolo di una carriera più che mai vincente.

Tre portoghesi

Non solo Nani: arrivano alla Lazio anche i giovanissimi Bruno Neto e Pedro Jordão, rispettivamente 17 e 18 anni. Il club biancoceleste se li è assicurati entrambi dal Braga, con la mediazione di quel Jorge Mendes che ha favorito lo strapagato addio di Keita. Operazione complessiva da 15 milioni di euro. Due investimenti per il futuro, più che per il presente.

Video - Tutti i trasferimenti record della storia del calcio

01:31
0
0