Getty Images

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (11/08)

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (11/08)

Il 11/08/2017 alle 23:48Aggiornato Il 12/08/2017 alle 00:22

Benevento e Verona continuano a lavorare per Leonardo Pavoletti. Jesé nome forte per l'attacco della Fiorentina, che per la difesa tratta anche Paletta. Il Napoli su Zinchenko del Manchester City se dalla rosa azzurra uscirà Giaccherini. Samp, si allontana Vietto Il Genoa stoppa Anočić e vira su Migliore.

Matri, Pavoletti e i sogni mostruosamente proibiti delle neopromosse

Intrecci di mercato che possono sciogliersi entro pochi giorni nelle piazze delle formazioni neopromosse. Leonardo Pavoletti del Napoli continua ad essere conteso tra Verona e Benevento. Tuttavia, i sanniti, stanno provando in tutti i modi di avere anzitutto Alessandro Matri. La trattativa col Sassuolo, tuttavia, si sta facendo sempre più complicata.

  • Secondo noi: certo che, afffiancare Pavoletti a Pazzini, non sarebbe male in casa Hellas. Un'eventualità che potrebbe far correggere il tiro a Fabio Pecchia e il suo modulo a tre punti. L'ex bomber del Genoa, dopo l'esperienza anonima di Napoli, ha bisogno e voglia (estrema) di giocare. A nostro avviso, invece, Matri è una delle carte forndamentali del Sassuolo: è per questo che i neroverdi di Bucchi se lo tengono ben stretto.
Leonardo Pavoletti, Napoli, Serie A 2016-17 (Getty Images)

Leonardo Pavoletti, Napoli, Serie A 2016-17 (Getty Images)Getty Images

Napoli, c'è Oleksandr Zinchenko

Il Napoli continua ad essere sulle tracce del trequartista ucraino di 20 anni del Manchester City Oleksandr Zinchenko. Si tratterebbe di un prestito oneroso valutato 500mila euro, con obbligo di riscatto fissato sulle 25 presenze da almeno 45 minuti ciascuna. Tuttavia, l'affare si porterebbe a termine solo nel caso di una cessione di Giaccherini.

  • Secondo noi: fa bene, il Napoli, a puntare sui migliori giovani europei. Segno di una mentalità sempre più internazionale. Detto questo, qualche chance in più in azzurro, uno come Giaccherini l'avrebbe certamente meritata.

Fiorentina, ben impostata la trattativa per la punta Jesé. E per la difesa...

Nel giro di poco più di una settimana potrebbe chiudersi positivamente l'affare che porta all’attaccante spagnolo del PSG ed ex Real Madrid Jesé Rodriguez, attenzionato anche da Roma e Las Palmas. La trattativa è ben impostata: Pantaleo Corvino ha proposto un prestito biennale con obbligo di riscatto. Nel frattempo la Viola sarebbe sulle orme anche di Gabriel Paletta per sistemare la difesa.

  • Secondo noi: acquisto "deluxe" per Stefano Pioli, che potrebbe divertirsi sia con un 3-5-2 che con il 4-2-3-1. Uomo perfetto per riaprire un ciclo sotto la curva Fiesole e tentare la difficile scalata verso l'Europa.

Sampdoria, si complica l'affare Vietto

Secondo il Mundo Deportivo, l'attaccante argentino dell'Atletico Madrid Luciano Vietto, accostato anche alla Sampdoria, sarebbe seguito - oltreché dal Valencia - anche da Marsiglia e Southampton.

  • Secondo noi: i blucerchiati devono necessariamente impostare il dopo Schick. Non possono certamente bastare i Bonazzoli e i Kownacki da affiancare a Quagliarella. Ci va il bomber, l'attaccante di peso. I sogni parlano di Vietto ed Eder. Gente, insomma, da ultimi minuti di mercato.
Luciano Vietto, Atletico Madrid (LaPresse)

Luciano Vietto, Atletico Madrid (LaPresse)LaPresse

Genoa: niente Anočić, meglio... Migliore

Problemi dopo le visite mediche per il giovane terzino sinistro di Osijek (Croazia) Silvio Anočić, classe 1997 proveniente dalla Roma. Il Genoa ha così deciso di virare sul pari ruolo dello Spezia Francesco Migliore, classe 1988, che alla veneranda età di 29 anni ("veneranda" per un calciatore, ovviamente) si appresta a fare il suo esordio in Serie A dopo le esperienze al "Picco", Crotone, Giulianova, Mons (Belgio) e seconda squadra del Lione. Nel pomeriggio, un'altro affare per i rossoblu: l'ufficialità del centrocampista belga ex Avellino Stephane Omeonga.

  • Secondo noi: Migliore sarà pure un'esordiente ma è una vera e propria garanzia. Galoppino infaticabile della corsia mancina (e col vizio del gol), Migliore è dotato di un cross eccezionale. Farà molto bene anche nella massima serie.
Spezia-Pro Vercelli, Serie B 2016-2017: contrasto tra Francesco Migliore e Carlo Mammarella (LaPresse)

Spezia-Pro Vercelli, Serie B 2016-2017: contrasto tra Francesco Migliore e Carlo Mammarella (LaPresse)LaPresse

Video - Paulo Dybala, il nuovo 10 erede di una dinastia di fenomeni

00:56
0
0