LaPresse

Milik: "Non escludo la cessione in prestito a gennaio". Andrà al Chievo in cambio di Inglese?

Milik: "Non escludo la cessione in prestito a gennaio". Andrà al Chievo in cambio di Inglese?

Il 19/10/2017 alle 08:30Aggiornato Il 19/10/2017 alle 10:21

Dal nostro partner Agenti Anonimi

In casa Napoli si pensa già al mercato di gennaio. Con l’attaccante polacco Arkadiusz Milik infortunato e fermo ai box, i partenopei, quasi sicuramente, anticiperanno l’arrivo di Roberto Inglese dal Chievo Verona. Proprio ieri, il presidente Aurelio De Laurentiis aveva comunicato che una delle possibilità potrebbe essere quella di mandare l’attaccante polacco in prestito proprio alla squadra veneta, permettendogli di recuperare più in fretta. Il diretto interessato è stato intervistato dalla tv polacca WP, toccando anche questo argomento.

Prima di tutto, ha dato aggiornamenti sulla sua condizione fisica: “Per il momento, la riabilitazione sta andando bene. Piano piano comincerò a fare esercizi in piscina, poi ci sarà anche un periodo di formazione cardio. In queste situazioni è molto importante la testa. Le prime due settimane sono state le più difficili, ma questo periodo è passato. Vorrei ringraziare tutte le persone che mi supportano con messaggi e foto.E’ stato bello quando 60mila persona hanno urlato il mio nome. Dico grazie anche per questo.”

Poi, un pensiero ai prossimi Mondiali e un commento sulla possibile cessione a gennaio:

" Nazionale? Sarò pronto per aiutare i miei compagni a Russia 2018. Non escludo il prestito ad un altro club a gennaio. Sarebbe un modo per recuperare più rapidamente ed arrivare prima al 100% della condizione."

Andrea Fabris (@andreafabris96)

Video - Sarri: "Un mese così riesce a tutti, sei mesi a pochi e un anno solo a una..."

01:54
0
0