LaPresse

Simone Inzaghi: "La Juve è di un altro livello, servirà la partita perfetta. Nani è pronto"

Simone Inzaghi: "La Juve è di un altro livello, servirà la partita perfetta. Nani è pronto"

Il 13/10/2017 alle 15:36

L'allenatore della Lazio ha presentato in conferenza stampa o scontro diretto di domani contro la Juventus di Allegri, già battuta in agosto in Supercoppa.

"La Juve è di un altro livello in Italia, dovremo fare una partita perfetta sperando che loro non siano al top". Così Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, nel corso della conferenza stampa di vigilia, ha introdotto la gara contro la Juventus. "Tutti gli anni hanno perso giocatori importanti, ma li hanno sempre sostituiti nel migliore dei modi ed hanno sempre continuato a vincere. Anche quest'anno hanno perso Bonucci ma hanno preso giocatori importanti che devono abituarsi. Credo faranno bene sia in Italia che in Europa". Da molto tempo la Lazio non vince a Torino, ben 15 anni: "È tanto tempo che non si vince a Torino. A parte l’Udinese, nessuno ci è riuscito. Però abbiamo dimostrato di giocarci la partita alla pari, speriamo di poterlo fare anche in quello stadio. "

Inzaghi ha poi fatto il punto sui singoli: "Ho parlato con Wallace, il polpaccio è un muscolo delicato e se ci vorranno dieci giorni in più per recuperarlo non cambierà niente. Nani sta molto bene, è rimasto qua e non è andato in Nazionale, ha lavorato bene con l'intensità giusta e sta crescendo. Tra domani e giovedì verrà impiegato, credo sia pronto."

Così Inzaghi ha replicato a una domanda su un suo possibile approdo in bianconero:

" È normale che le voci che mi avvicinano alla Juventus fanno piacere, farebbero piacere a tutti. Ma la Juve ha Allegri che è un grandissimo allenatore, uno dei top in Europa, e che stimo tanto "

Video - Inzaghi: "In questi due mesi, c'è tanto di Luis Alberto"

01:23
0
0