LaPresse

Spalletti: "Vittoria sporca che fa capire che quest'Inter ha personalità, Skriniar eccezionale"

Spalletti: "Vittoria sporca che fa capire che quest'Inter ha personalità, Skriniar eccezionale"

Il 16/09/2017 alle 17:34Aggiornato Il 16/09/2017 alle 20:37

Le dichiarazioni dei protagonisti di Crotone-Inter, dove i nerazzurri hanno ottenuto la quarta vittoria in quattro gare. Spalletti soddisfatto della personalità e del carattere mostrato dai suoi ragazzi, Skriniar si gode il primo gol in Serie A.

Regina (almeno) per una notte. Una cinica Inter supera anche l'esame Crotone e resta a punteggio pieno: i nerazzurri si impongono allo 'Scida' 2-0 nel primo anticipo della quarta giornata e conquistano il quarto successo consecutivo, proiettandosi a 12 punti e a +3 su Juventus e Napoli impegnate domani rispettivamente contro Sassuolo e Benevento. Grande gioia per il quarto successo consecutivo nello spogliatoio nerazzurro mentre Davide Nicola mastica amaro per una partita nella quale la sua squadra meritava qualcosa in più.

Luciano Spalletti

" La partita era dentro una situazione complicata, campo secchissimo quasi 30° e sono condizioni atmosferiche a cui non siamo tanto abituati. Ci siamo adattati alla loro partita sporca ed abbiamo vinto una partita che non era affatto scontata… L’esultanza dopo il gol di Perisic? E’ la prima volta nell’anno che esulto ed ho voluto fare la linguaccia ai miei collaboratori. Questa è una vittoria importante perché ci siamo adattati, vincere in maniera sporca è sintomo di testa solida e grande solidarietà. La personalità s’è vista, la palla è girata un po’ lentamente però la personalità s’è vista. Sriniar oggi ha fatto l’Icardi? Mi sono già espresso, lui è eccezionale è un giocatore sempre attento, bravissimo a girare la palla, è fisico e tosto: ci siamo fidati di lui e l’abbiamo considerato da subito un titolare. Perisic? Non ho toccato niente, lui è un leader e con i suoi rientri e la sua capacità di prendere palla tra i piedi e portarla dall’altra parte ha dimostrato di tenere alla squadra. Che effetto mi fa la vetta solitaria per una notte? La strada è lunga e non dobbiamo farci turbare, dobbiamo solo pensare a continuare a impegnarci per cercare di vincere tutte le partite. Non ci facciamo impressionare da niente, né in negativo né in positivo "

Milan Skriniar

" "Sono molto contento per il mio primo gol in Italia, anche se mi fa più piacere che la squadra abbiamo vinto. Oggi non era facile, il campo era difficile e non ci siamo espressi benissimo, ma la cosa importante era la vittoria. Dobbiamo continuare così, lavorando duro e preparando partita dopo partita. "

Davide Nicola

" Se avessimo vinto non avremmo rubato niente, ma l'Inter, nel fare gol, è stata più qualitativa di noi. Nonostante ciò, la prestazione di oggi mi lascia molto soddisfatto e fiducioso per il futuro. Ho visto un'Inter qualitativa e ben messa in campo, sono sicuro che diranno la loro per la corsa allo scudetto. Ma quello che mi conforta è che non abbiamo sfigurato contro i nerazzurri, anzi"

Video - Spalletti: "La riscossa dell'Inter? Non è merito mio, ma dei giocatori"

02:01
0
0