Imago

Risultato in ghiaccio nel primo tempo: il Foggia supera il Perugia per 2-1

Risultato in ghiaccio nel primo tempo: il Foggia supera il Perugia per 2-1

Il 13/10/2017 alle 22:59

I satanelli si assicurano la vittoria già nella prima frazione grazie alle reti di Garbo e Mazzeo. A nulla serve il rigore siglato per gli ospiti da Di Carmine.

Con due gol nel primo tempo di Garbo e Mazzeo, il Foggia supera 2-1 il Perugia nell'anticipo della nona giornata del campionato di Serie B. Secondo successo stagionale per i satanelli che agganciano a quota 10 punti Pescara, Novara, Brescia e Spezia. Terzo ko consecutivo per il Perugia, a cui non basta il rigore di Di Carmine. Gli umbri restano a quota 13 punti e domani rischiano di allontanarsi dalla vetta della classifica. Foggia scatenato nel primo tempo. I rossoneri pugliesi passano in vantaggio al 13' con gol strepitoso di Garbo al termine di una fulminea azione personale sulla fascia destra conclusa con un diagonale vincente che non lascia scampo al portiere. Il Perugia prova a reagire, ma al 28' la squadra di casa raddoppia: delizioso assist in verticale di Vacca a scavalcare la difesa per Mazzeo, che solo davanti a Rosati prima lo scavalca con un pregevole pallonetto e poi deposita la palla in rete nella porta ormai sguarnita. Il Perugia però non molla e nonostante l'espulsione del tecnico Giunti per proteste al 44' accorcia le distanze con un rigore di Di Carmine, concesso dall'arbitro per un fallo di Loiacono sul coreano Han.

Perugia più propositivo nella ripresa, ma il Foggia concede pochi spazi e anzi sfiora in contropiede il gol del 3-1 con Fedato, che cicca clamorosamente un assist di Mazzeo a un passo dalla porta. Nel finale assalto disperato del Perugia, alla ricerca del pareggio, gli umbri sono anche sfortunati con Terrani che al 90' colpisce una traversa. I padroni di casa chiudono ogni varco e pur fallendo un'altra occasione in contropiede con Calderini portano a casa una preziosa vittoria.

0
0