Stampa spagnola: Falcao ammette evasione, pagherà maxi multa

Stampa spagnola: Falcao ammette evasione, pagherà maxi multa

Il 16/09/2017 alle 14:56Aggiornato Il 16/09/2017 alle 15:00

Non aveva dichiarato 5.6 milioni di euro guadagnati in diritti di immagine tra il 2012 e 2014

L'attaccante colombiano Radamel Falcao, ex giocatore dell'Atletico Madrid tra il 2011 e 2013, si è dichiarato colpevole di frode fiscale in Spagna e pagherà una multa di 6.9 milioni euro per evitare il processo. Lo riferisce una fonte vicina allo staff legale del giocatore al quotidiano spagnolo El Mundo. Falcao, che ora gioca nel campionato francese per il Monaco, era accusato di non aver dichiarato circa 5.6 milioni di euro guadagnati in diritti di immagine tra il 2012 e 2014. Falcao aveva già pagato 8.2 milioni euro alle autorità spagnole nello scorso mese di luglio, così in base a questo accordo all'attaccante colombiano saranno restituiti 1.3 milioni euro.

0
0