Getty Images

Salvo il Porto di Mou, non ci sono prove

Salvo il Porto di Mou, non ci sono prove
Di Eurosport

Il presidente del Porto, Jorge Pinto da Costa, indagato nell'ambito dell'inchiesta sullo scandalo dei 'fischietti d'oro', è stato oggi prosciolto dall' accusa di corruzione in relazione ad una partita giocata cinque anni fa, quando la squadra era allenata da José Mourinho

Il giudice Catarina Ribeiro, incaricata del caso, ha concluso che i fatti contestatigli non sono stati provati. Pinto da Costa, al vertice del club portoghese dal 1982, era accusato di aver aver pagato l'arbitro del match di campionato Beira Mar-Porto del 18 aprile 2004, finito con un pareggio. Due giorni prima della partita, il presidente dei Draghi aveva ricevuto nella propria abitazione l'arbitro Augusto Duarte, in compagnia dell'uomo d'affari Antonio Araujo.

Secondo l'accusa, il direttore di gara avrebbe ricevuto una busta con 2.500 euro. I tre hanno sempre confermato di essersi incontrati, ma hanno assicurato che si era trattato di una semplice 'discussione tra amici', negando che vi fosse stato alcuno scambio di denaro o richiesta di favori. Assieme a Pinto da Costa, oggi sono stati prosciolti anche Araujo e Duarte, indagati per corruzione attiva e passiva. I fatti risalgono alla stagione 2003/04, quando il Porto, allenato dallo 'Special One', è riuscito a mettere in bacheca campionato portoghese e Champions League.

Lo scandalo riguardante presunti episodi di corruzione nel calcio professionistico portoghese, ribattezzato dei 'fischietti d'oro', è scoppiato nell'aprile 2004, coinvolgendo numerosi dirigenti ed arbitri. Chiamato in causa fin dall'inizio della vicenda, il presidente del Porto ha già goduto di diversi non luoghi a procedere. L'inchiesta sulla partita contro il Beira Mar era stata riaperta nel gennaio 2007 dopo la testimonianza di una ex amante del patron del Porto, Carolina Salgado, che l'accusava di aver fornito agli arbitri regali, denaro ed anche prostitute. Che 'a malincuore' hanno dvouto accettare tutto....

0
0