LaPresse

Positivi alle controanalisi: la Bardiani licenzia Pirazzi e Ruffoni

Positivi alle controanalisi: la Bardiani licenzia Pirazzi e Ruffoni

Il 19/05/2017 alle 16:35Aggiornato Il 19/05/2017 alle 16:41

Una volta accertata la positività alle controanalisi la Bardiani ha comunicato di aver licenziato i corridori Pirazzi e Ruffoni, esclusi dalla corsa rosa per doping alla vigilia della partenza.

"In relazione alla comunicazione ufficiale dell’UCI che conferma la positività delle controanalisi a cui sono stati sottoposti i campioni B di Stefano Pirazzi e Nicola Ruffoni, la Bardiani-CSF comunica di aver immediatamente avviato l’iter per il licenziamento di entrambi gli atleti, come previsto dal regolamento sanitario del team, parte integrante del contratto siglato da tutti i corridori in organico".

E' quanto si legge in una nota del team Bardiani-CSF. La Bardiani-CSF "si riserva altresì la facoltà di avviare azioni legali nei confronti di Pirazzi e Ruffoni al fine di tutelare la propria immagine di squadra e quella dei propri sponsor".

Video - I momenti chiave della 12a tappa: il giorno del tris da record di Gaviria

02:04
0
0