Micro-frattura alla costola per Vincenzo Nibali, incerti i tempi di recupero

Micro-frattura alla costola per Vincenzo Nibali, incerti i tempi di recupero

Il 12/09/2017 alle 17:52

Dal nostro partner OAsport.it

La caduta in discesa nel tappone dell’Angliru si è rivelata più grave del previsto per Vincenzo Nibali. Nonostante il dolore, lo Squalo era riuscito stoicamente a raggiungere l’arrivo ed a conservare un posto sul podio, grazie soprattutto all’encomiabile lavoro del fido gregario Franco Pellizotti. Il 32enne siciliano si è sottoposto a degli accertamenti che hanno riscontrato una micro-frattura della costola sinistra. Il Dott. Emilio Magni, secondo quanto riporta il comunicato stampa della Bahrain Merida, non si è sbilanciato sui tempi di recupero: “Vincenzo dovrà osservare qualche giorno di riposo, prima di essere sottoposto ad una nuova valutazione clinica“. Proprio questo brutto contrattempo aveva spinto il fuoriclasse italiano a declinare la convocazione per i Mondiali di Bergen, come ha rivelato lo stesso ct Davide Cassani. L’obiettivo Nibali, a questo punto, diventa quello di rimettersi al più presto in sella per preparare il Giro di Lombardia in programma il prossimo 7 ottobre. Il tempo stringe.

0
0