Getty Images

Philippe Gilbert non sarà al via del Giro: "Per me è un duro colpo"

Philippe Gilbert non sarà al via del Giro: "Per me è un duro colpo"

Il 18/04/2017 alle 16:30

Dopo la vittoria all'Amstel Gold Race, quarta classica della stagione, il campione belga della Quick Step Floors, non sarà al via della 100esima edizione della Corsa Rosa. La caduta rimediata proprio nella classica dello scorso weekend, non permetterà al campione del mondo di Valkenburg 2012, di partire ad Alghero.

Lo ha annunciato proprio la Quick Step Floors: Philippe Gilbert non sarà al via dell’edizione del centenario del Giro D’Italia. Il recente vincitore della Amstel Gold Race, proprio nella classica belga, ha rimediato una brutta caduta che gli ha provocato un infortunio al rene. Sul momento, tra l’adrenalina e la gioia della vittoria, non sembrava essere troppo grave ma dopo 48 ore in osservazione in ospedale e dopo essersi sottoposto a vari esami, il campione del mondo di Valkenburg ha dovuto alzare bandiera bianca in vista, non solo delle Ardenne, ma anche del Giro.

" Perdere il Giro d’Italia è un duro colpo. Il giro è una corsa bellissima nella quale mi sono anche più volte tolto delle soddisfazioni in passato ma questa lesione mi impedisce di partecipare. È un tipo di lesione delicata e mi hanno consigliato di non affrettare le cose. In questo modo posso riposare e recuperare al meglio. È la decisione migliore che potessimo prendere. Nonostante questa battuta d’arresto, rimango ottimista e con ancora più grinta di prima, guardo alla seconda parte della stagione"

Il vincitore della Amstel, Fiandre e La Panne, dopo un consulto con lo staff medico della Quick Step Floors dovrà infatti effettuare due settimane di stop forzato per recuperare pienamente prima di riprendere gli allenamenti in vista dei prossimi appuntamenti di stagione. Di conseguenza, dopo il forfait annunciato alla Freccia e alla Liegi, Gilbert non sarà al via del Giro d’Italia numero 100.

Video - Philippe Gilbert vince l'Amstel Gold Race per la 4^ volta in carriera

00:48
0
0