Eurosport

Vuelta 2017, presentata la 72a edizione: tante montagne, presente l’Angliru

Vuelta 2017, presentata la 72a edizione: tante montagne, presente l’Angliru

Il 12/01/2017 alle 21:45Aggiornato Il 13/01/2017 alle 08:47

Dal nostro partner OAsport.it

Nella serata odierna è stato presentato il percorso della Vuelta a España 2017, quella che sarà la 72a edizione della grande corsa a tappe spagnola. Come di consueto sarà caratterizzato da tante salite e tante montagne, con 50 gran premi della montagna distribuiti nei 3297,7. Partenza da Nimes, con una cronometro a squadre di quasi 13 chilometri. Le prime montagne ci saranno già dalla terza tappa, a sottolineare come le salite saranno il fulcro delle tre settimane di gara. Per il primo vero arrivo in quota, però, bisognerà aspettare l’11esima frazione, con il traguardo dell’Oservatorio Astronomico di Calar Alto che dovrebbe fare la prima vera selezione in classifica generale. Sierra Nevada e l’Alto dell’Angliru saranno le ascese regine di una corsa che presenterà quattro/cinque arrivi in quota ma tante frazioni che consentiranno comunque distacchi tra gli uomini di classifica. Interessante una cronometro individuale sostanzialmente piatta alla sedicesima tappa di 42 chilometri: questo, nonostante le pendenze disseminate nei 21 giorni di corsa, potrebbe essere il vero e proprio bivio che dividerà i canditati alla Maglia Rossa e gli atleti che si spartiranno le posizioni di rincalzo. La corsa si concluderà a Madrid con la classica passerella dedicata ai velocisti. Chi succederà a Nairo Quintana?

Video - Vuelta 2017: la presentazione

00:30

Di seguito tutte le tappe:

1ª Tappa 19 agosto: Nîmes [Cronometro a squadre] 13,8 km
2ª Tappa 20 agosto: Nîmes > Gruissan 201 km
3ª Tappa 21 agosto: Prades > Andorra la Vella 158,5 km
4ª Tappa 22 agosto: Escaldes-Engordany > Tarragona – 193km
5ª Tappa 23 agosto: Benicàssim >Ermita Santa Lucía Alcossebre -173,4km
6ª Tappa 24 agosto: Vilareal > Port Sagunt – 198km
7ª Tappa 25 agosto: Llíria > Cuenca – 205km
8ª Tappa 26 agosto: Hellín > Xorret Catí – 184km
9ª Tappa 27 agosto: Orihuela >Cumbres del Sol – 176km

28 agosto: Primo giorno di riposo

10ª Tappa 29 agosto: Caravaca de la Cruz > Alhama / El Pozo Alimentación – 171km
11ª Tappa 30 agosto: Lorca > Calar Alto – 188km
12ª Tappa 31 agosto: Motril > Antequera – 161,5km
13ª Tappa 1 settembre: Coín >Tomares – 197km
14ª Tappa 2 settembre: Écija > La Pandera – 185,5km
15ª Tappa 3 settembre: Alcalá la Real > Sierra Nevada – 127km

4 settembre: Secondo giorno di riposo

16ª Tappa 5 settembre: Circuito Los Arcos > Logroño (cronometro 42 chilometri)
17ª Tappa 6 settembre: Villadiego > Los Machucos – 180km
18ª Tappa 7 settembre: Suances > Santo Toribio – 168,5km
19ª Tappa 8 settembre: Parque de Redes > Gijón – 153km
20ª Tappa 9 settembre. Corvera > Angliru – 119km
21ª Tappa 10 settembre: Arroyomolinos > Madrid – 102km

Video - I 5 momenti magici del ciclismo nel 2016

02:00
0
0