Getty Images

Nibali carico per la Vuelta: "Un giro che mi provoca intense emozioni. Favoriti? Ce ne sono tanti"

Nibali carico per la Vuelta: "Un giro che mi provoca intense emozioni. Favoriti? Ce ne sono tanti"

Il 10/08/2017 alle 17:01Aggiornato Il 10/08/2017 alle 18:31

Dal nostro partner OAsport.it

Eurosport Player : Guarda tutte le tappe LIVE

Guarda Eurosport

9° posto al Giro di Polonia, con le gambe ancora dure in seguito alla lunga preparazione in altura. Vincenzo Nibali punta tutto in questo finale di stagione sulla Vuelta dopo un podio al Giro d’Italia che ha lasciato un po’ di amaro in bocca…

" Mi è sempre piaciuta la Vuelta. È una gara che ho già vinto e le corse spagnole giocano a mio favore. Sono contento della mia forma attuale. Ho approcciato il Giro di Polonia dopo un periodo di allenamento in quota e non sapevo se sarei stato competitivo. Il 9° posto nella generale conferma la bontà del mio lavoro e mi presento in piena forma al via. Conosco bene alcune salite, fra le quali l’Angliru. Per il resto chiederò al mio amico Purito Rodríguez"

Favoriti? Non ce ne sono secondo Nibali. In molti potranno ambire alla vittoria finale…

" Sulla carta è una Vuelta esigente, come al solito. Ci sono tutti i grandi ciclisti, assicureremo spettacolo. Alcuni provengono dal Tour de France e altri hanno fatto il Giro d’Italia con me, ma tutti possono puntare al podio o alla vittoria finale. Non credo che ci sia un favorito. In realtà, credo che questa gara potrà riservare molte sorprese"

La Vuelta, inoltre, è stato il primo Grande Giro vinto dal corridore siciliano…

" Grazie alla Vuelta ho capito di essere adatto alle corse a tappe. La maglia roja mi provoca ricordi speciali, compreso il 2° posto alle spalle di Horner nel 2013…"

Video - La straordinaria volata vincente di Vincenzo Nibali alla 16° tappa: battuto Landa

00:55
0
0