dpa

Manninen finalmente oro

Manninen finalmente oro
Di Eurosport

Dopo una carriera costellata di trionfi in Coppa del Mondo il finlandese vince la sprint mondiale di Sapporo, è il suo primo oro

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Il 23 febbraio per Hannu Manninen è una data che ha un significato particolare, e da oggi ancora di più. Nel 1996 in questo giorno salì per la prima volta sul podio di Coppa del Mondo, 11 anni dopo, invece sfata un tabù che per il “Cigno di Rovaniemi” era ormai diventato un incubo: l’appuntamento con l’oro Mondiale e Olimpico. A Sapporo è andata in scena la prima vittoria, con la medaglia del metallo più prezioso al termine di un’emozionate volata finale, dove ha bruciato sul filo di lana il norvegese Magnus Moan nella 7.5 km sprint di combinata nordica.

Il finnico, come sempre ha disputato una gara molto attenta, limitando i danni nel salto dall'HS 134 dove, con 125 metri, ha chiuso al nono posto e un distacco di 49 secondi, dietro Kircheisen, primo con 134 metri. Tutto cambia sugli sci stretti con Kircheisen che, dopo un avvio controllato, nell'ultimo giro crolla venendo risucchiato dal finnico e dal norvegese che si involano al traguardo, mentre il tedesco riesce a salvare il bronzo da un Anssi Koivuranta che arriva al traguardo con 6 secondi di ritardo sul tedesco.

0
0