ERC

I punti bonus caricano Kajetanowicz

I punti bonus caricano Kajetanowicz
Di ERC

Il 20/06/2017 alle 12:00Aggiornato Il 20/06/2017 alle 12:05

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Kajetan Kajetanowicz si presenterà al via del prossimo evento del FIA European Rally Championship con 14 punti di ritardo dal leader Bruno Magalhães grazie alla vittoria ottenuta nella seconda tappa del Cyprus Rally.

Il Bi-Campione ERC si era dovuto ritirare nel corso del primo giorno di gara, dopo essere finito fuori strada nella PS6 con la sua Ford Fiesta R5. Rientrato in azione domenica, il polacco è stato molto veloce e si è preso i 7 punti bonus che gli consentiranno di partecipare al prossimo Rally Rzeszów (3-5 agosto), in Polonia, con motivazioni in più.

"E' stato merito del LOTOS Rally Team se abbiamo vinto la Tappa 2 del Cyprus Rally - ha detto Kajetanowicz - Abbiamo dimostrato ancora una volta che non ci arrendiamo anche in caso di problemi. Nasser Al-Attiyah ha corso benissimo e io non posso che imparare da lui. Involontariamente mi ha fatto da insegnante, essere al fianco di piloti del suo calibro ti consente di crescere. Abbiamo preso 7 punti bonus grazie al grande lavoro di ogni persona della nostra squadra. Ci siamo avvicinati al primo posto e ora siamo pronti per dare battaglia al Rally Rzeszów".

Il suo co-pilota Jarek Baran ha aggiunto: "Dopo quello che è successo sabato posso certamente dire che è stato uno dei rally più duri che abbia mai fatto. Sicuramente ce ne saranno altri, ma per il momento sono contentissimo perché ci siamo riscattati, ritrovando le velocità e la fiducia che ci hanno consentito di vincere la Tappa 2. Ringrazio tutti i nostri meccanici per il lavoro di ore fatto per rimettere a posto la nostra auto. Grazie a loro abbiamo preso 7 punti che potranno essere fondamentali nella corsa al titolo".

0
0