ERC

Lukyanuk leader del Rally di Roma Capitale a metà giornata

Lukyanuk leader del Rally di Roma Capitale a metà giornata
Di ERC

Il 16/09/2017 alle 15:24Aggiornato Il 16/09/2017 alle 18:10

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Alexey Lukyanuk è al comando del Rally di Roma Capitale dopo che i piloti sono tornati al Parco Assistenza di Fiuggi.

Bryan Bouffier è secondo con 4"4 di vantaggio su Kajetan Kajetanowicz, il quale completa la Top3 tutta di Ford Fiesta R5 in questo settimo round del FIA European Rally Championship.

Lukyanuk ha vinto la PS2, poi l'incidente di Albert von Thurn und Taxis ha bloccato il terzo percorso costringendo tutti a trasferirsi direttamente alla PS4.

"Sono partito molto prudente, l'ultima prova è stata molto bella - ha deto il russo - Mi aspettavo la pioggia, ma si è trattato solo di qualche goccia. L'ultima parte era velocissima, le gomme scivolavano, ma comunque sono qui".

Nikolay Gryazin è incappato in un problemino alla trasmissione e ha perso terreno, mentre Grzegorz Grzyb, che affronta il 250° rally in carriera, è stato leggermente rallentato da un guasto alla valvola pop-off, ma è quarto davanti a Simone Tempestini e Bruno Magalhães; quest'ultimo ha commesso un errore finendo in testacoda nella PS2.

Jan Černý comanda la Classe ERC Junior Under 28 occupando la settima posizione assoluta, seguito da Łukasz Habaj e Stéphane Consani, il quale ha avuto problemi di comunicazione dovendosi fermare per riavviare il sistema a metà di un percorso. In Top10 anche Romain Dumas con la sua Porsche R-GT, mentre Robert Consani è undicesimo e ha corso un bel rischio nel primo rally dell'anno per lui. Ritirato Pepe López (Peugeot Rally Academy) per un sospetto problema tecnico nella PS4.

Tibor Érdi Jr è in vetta solitaria in ERC2 dato che il suo rivale Zelindo Melegari si è ritirato dopo aver appreso la notizia della scomparsa del padre, mentre Sergey Remennik è andato fuori nella PS2. K.O. anche José Suárez nella PS2, così come Gianandrea Pisani, la cui Toyota ha rotto il motore.

In FIA ERC Junior Championship Under 27 ritirato Aleks Zawada in mattinata, Chris Ingram guida davanti a Filip Mareš (+1"7) e Jari Huttunen. Gli scrosci di pioggia hanno creato qualche problema ai giovani, che sono gli ultimi a partire.

Dopo 30' di sosta al parco assistenza di Fiuggi si ricomincia con la ripetizione della "Colle San Magno" alle 18;33.

0
0