ERC

Perché cambiare una formula vincente? Il calendario ERC 2018 resta di 8 eventi

Perché cambiare una formula vincente? Il calendario ERC 2018 resta di 8 eventi
Di ERC

Il 06/12/2017 alle 21:00Aggiornato Il 07/12/2017 alle 05:57

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Il FIA European Rally Championship continuerà ad avere 8 gare anche la prossima stagione dopo il successo del 2017.

L'elenco degli eventi è stato ufficializzato dal Consiglio Mondiale FIA riunitosi a Parigi mercoledì 6 dicembre e si svolgerà tra marzo ed ottobre. Durante l'anno cinque titoli FIA verranno messi in palio.

La stagione numero 66 della serie si aprirà con l'Azores Airlines Rallye nell'arcipelago portoghese il 22-24 marzo, per concludersi in Lettornia il 12-14 ottobre con il Rally Liepāja.

Confermati due capisaldi del calendario come Rally Islas Canarias e Barum Czech Rally Zlín, rispettivamente sempre a maggio e agosto, mentre il Cyprus Rally viene spostato a metà giugno dopo l'Acropolis Rally in Grecia*.

C'è poi il ritorno del Rally di Polonia, vinto nel 2013 da Kajetan Kajetanowicz (Campione ERC in carica), con il Rally di Roma Capitale che invece viene anticipato a luglio dopo essersi svolto nel settembre scorso.

La gara polacca rimpiazza il Rally Rzeszow per festeggiare a dovere la 75a edizione dell'evento asfaltato.

Piloti e team hanno confermato che la struttura migliore del calendario sarebbe stata tra i 6 e gli 8 eventi, dunque vengono scelti 3 rally su asfalto e 5 su terra per il 2018 (tre su ogni fondo per l'ERC Junior Under 27 e l'ERC Junior Under 28), ma soprattutto non avremo concomitanze con il WRC.

I concorrenti di ERC1 ed ERC3 dovranno tenere conto dei loro 6 migliori risultati su 8 round disputati per vincere il titolo, mentre per quanto riguarda le Classi ERC Junior Under 28 ed ERC Junior Under 27 si calcoleranno i migliori 4 su 6. Novità per quanto riguarda ERC2 ed ERC Ladies’ Trophy, per i cui partecipanti conteranno 4 gare su 8. Il titolo ERC per i Team, re-introdotto nel 2017, verrà assegnato tenendo conto dei migliori 6 risultati su 8 eventi disputati dagli iscritti di ogni squadra.

FIA European Rally Championship - Calendario 2018

22-24 marzo: Azores Airlines Rallye (Portogallo, terra) - ERC Junior
3-5 maggio: Rally Islas Canarias (Spagna, asfalto) - ERC Junior
1-3 giugno: Acropolis Rally (Grecia, terra)*
15-17 giugno: Cyprus Rally (Cipro, terra)
20-22 luglio: Rally di Roma Capitale (Italia, asfalto) - ERC Junior
24-26 agosto: Barum Czech Rally Zlín (Repubblica Ceca, asfalto) - ERC Junior
21-23 settembre: Rally di Polonia (Polonia, terra) - ERC Junior
12-14 ottobre: Rally Liepāja (Lettonia, terra) - ERC Junior

*Soggetto a firma dell'accordo da parte dei promoter

Jean-Baptiste Ley, coordinatore dell'ERC: "Siamo molto contenti di annunciare il calendario del FIA European Rally Championship 2018, il quale è formato sempre da 8 eventi come richiesto da piloti e team. Penso sia un grande successo e di ottima popolarità grazie alle nuove categorie FIA ERC Junior Championship e il titolo FIA European Rally Championship per i Team. Continueremo a lavorare con le federazioni come fatto nel 2017 e siamo impazienti di vedere che ulteriori passi avanti riusciremo a fare per trarre nuovi benefici".

Svoltosi per la prima volta nel 1953, il FIA European Rally Championship da 10 anni è sotto la responsabilità del promoter Eurosport Events e offre ai giovani piloti una piattaforma per crescere a livello internazionale tra prove speciali mozzafiato e rally di grande storia, senza esclusione di colpi e limitazioni di iscrizione.

0
0