Getty Images

Le pagelle del Gran Premio: Vettel perfetto, Hamilton quasi. Ottimo Massa e Perez

Le pagelle del Gran Premio: Vettel perfetto, Hamilton quasi. Ottimo Massa e Perez
Di Eurosport

Il 16/04/2017 alle 19:56

E' tempo di dare i voti ai protagonisti del Gran Premio del Bahrain nel buio di Sakhir. Gara perfetta di Sebastian Vettel e la Ferrari, che vincono e tornano in testa al mondiale. Grande corsa anche di Hamilton, bravissimo a stare in pista con le soft per tanti giri, facendo segnare ottimi tempi. Ottima prestazione anche di Massa e Perez. Mclaren sempre più allo sbando.

Sebastian VETTEL 10: Il suo umore ieri non faceva presupporre nulla di buono. Oggi invece si trasforma: parte benissimo, super nel tenere il passo di Bottas e ad anticipare la sosta. Successivamente si tiene su ottimi tempi con qualsiasi gomma. Infine resiste senza troppi patemi al recupero di Hamilton. Se la macchina lo assiste è sempre un solidissimo campione.

Lewis HAMILTON 9: La gara è sicuramente di altissimo livello anche se la vettura non ha lo strapotere dello scorso anno. Prova l'azzardo di arrivare sino in fondo, ma non paga. Comunque gira con tempi super con le soft per una trentina di giri. Nel finale tira fino all'ultimo, ma si deve accontentare del secondo posto.

Valtteri BOTTAS 7: Bravissimo in qualifica, non benissimo oggi. Arriva con oltre 20 secondi da Vettel in meno di 40 giri a parità di strategia. Bravo ad essere uomo squadra e a far passare Hamilton nei momenti decisivi.

Kimi RAIKKONEN 6: Sicuramente c'è più vivacità e aggressività rispetto alla spenta gara in Cina, ma la corsa di Kimi Raikkonen è appena sufficiente. Perde tantissimo in partenza, rimane dietro a Massa per ben due volte. Poi recupera, arrivando ad un soffio dal podio di Bottas. Deve dare risposte alla scuderia, Marchionne lo ha già messo sulla graticola.

Daniel RICCIARDO 6: La Red Bull in Bahrain torna competitiva, la prova di Daniel però rimane assolutamente incolore. Si fa battere da Verstappen in partenza, dopo la safety car perde ben tre posizioni. Arrivare a 40 secondi da Seb è veramente troppo.

Felipe MASSA 8: Con una Williams tutt'altro che competitiva corre e combatte quasi alla pari con Raikkonen e Ricciardo. Bravissimo a chiudere in una fantastica sesta piazza.

Romain GROSJEAN 7: Finalmente a punti Grosjean! Bravo ad entrare nel Q3, prova a tenere il passo di Perez, senza successo.

FORCE INDIA 7: Terza gara e ancora entrambe le vetture a punti. Prestazioni veramente solide per la scuderia indiana. Degna di nota la gara pazzesca di Sergio Perez, partito in penultima fila e arrivato settimo. Ben 11 posizioni recuperate. Tanta roba.

Pascal WEHRLEIN 8: Grande Pascal! Forse l'uomo più atteso del weekend, non delude le aspettative. Undicesima piazza, vicinissimo alla zona punti. Dopo le due assenze era durissimo il suo ingresso nel Circus, ma supera la prova senza patemi.

Lance STROLL 6: Sufficienza di stima per Lance, che non termina la corsa ancora per sfortuna. In Cina viene centrato da Perez, qui da Sainz. E' assolutamente incolpevole nel crash con lo spagnolo. Un gran peccato: il ragazzo ha potenziale, deve ancora metterlo in mostra.

Mclaren Honda: Vandoorne non parte, Alonso si deve ritirare al penultimo giro. Milioni di problemi alla power unit in questo weekend. Un marchio leggendario come quello inglese non merita tutto ciò.

Video - McLaren-Honda, un grande ritorno finora fallimentare

01:06
0
0