Getty Images

Sebastian Vettel: “Rimonta divertente ma non è il risultato che meritavamo”

Vettel: “Rimonta divertente ma non è il risultato che meritavamo”

Il 11/06/2017 alle 22:13Aggiornato Il 11/06/2017 alle 23:40

Il pilota tedesco della Ferrari e leader del mondiale, protagonista di una strepitosa rimonta dalla 18esima posizione fino al 4° posto, non nasconde il proprio rammarico per il risultato maturato in Canada: “Dopo il contatto con Verstappen la gara per noi è stata assolutamente in salita, l’abbiamo raddrizzata ma non è questo il risultato che sognavamo alla vigilia".

Doppietta Mercedes nel Gran Premio del Canada. Lewis Hamilton ha trionfato per la sesta volta in carriera a Montreal precedendo il compagno di squadra Valtteri Bottas. Completa il podio Daniel Ricciardo con la Red Bull. Segue Sebastian Vettel, quarto dopo una gara in rimonta a causa di un contatto alla partenza con Max Verstappen. Il tedesco resta leader del mondiale con 12 lunghezze da vantaggio su Hamilton ma dopo una gara coraggiosa e per certi versi stoica, alla luce anche dei problemi avuti con l'alettone e con l'auto in generale, l'umore non può essere dei migliori...

Sebastian Vettel (4° classificato)

" Avrei voluto il podio, perché ce lo saremmo meritati ed avevamo le carte in regola per prendercelo. Credo che la mia partenza non sia stata buona, ma nemmeno disastrosa. Mi ha sorpreso un po’ la traiettoria di Bottas, e poi si può discutere anche di Verstappen e del suo tocco…. Non ci siamo accorti subito che c'era un problema sul mio alettone anteriore e questo ci ha costretto a ripartire ultimi. Da quel momento il passo è stato ottimo e ne è venuta fuori una rimonta divertente, peccato solo che non ci abbia portato al risultato che avremmo meritato. Con un giro in più sono convinto che sarei potuto andare a prendere Daniel (Ricciardo) e il terzo posto… Perché ero più rapido. "

Lewis Hamilton (1° classificato)

" Qui ho ottenuto la prima vittoria e la prima pole della mia carriera. Ripetermi in questo weekend è stato incredibilmente speciale. Sono al settimo cielo. Ringrazio il team e i ragazzi in fabbrica che hanno lavorato per sistemare i problemi dell'ultima gara. Anche Valtteri ha fatto un grandissimo lavoro, abbiamo portato a casa un bel bottino di punti"."

Vatlteri Bottas (2° classificato)

" E’ una pista favorevole per me, sono già al terzo podio in cinque partecipazioni. Devo innanzitutto ringraziare il team, perché dopo una corsa così dura come quella di Montecarlo, hanno svolto un lavoro impressionante. Con riguardo alla gara, all’inizio ho avuto qualche difficoltà: stare dietro alla Red Bull di Verstappen, ed alla Force India a seguito del primo pit-stop, ha fatto creare quel gap nei confronti di Hamilton. Da li ho pensato solamente a portare la vettura al traguardo, prendendo i punti"

Video - F1 2017: tutte le vetture e i piloti che si daranno battaglia in pista

01:26
0
0