Getty Images

Lewis Hamilton stravince a Silverstone, le Ferrari crollano nel finale: Raikkonen 3°, Vettel 7°

Hamilton stravince a Silverstone, le Ferrari crollano nel finale: Raikkonen 3°, Vettel 7°
Di Eurosport

Il 16/07/2017 alle 15:30Aggiornato Il 16/07/2017 alle 19:45

Il pilota inglese domina dalla pole il GP di casa davanti a Bottas e Kimi Raikkonen, secondo a due giri dal termine, ma fermato da un problema alla gomma anteriore sinistra. Stesso problema per Vettel un giro dopo e settimo al traguardo: nel Mondiale, il tedesco conserva un punto di vantaggio su Hamilton.

Partiamo dalla fine, dagli ultimi due giri: mentre Hamilton è primo a dominare davanti a Kimi, l'anteriore destra del ferrarista si delamina, costringendo il finlandese ad una sosta improvvisa. Nella sfortuna del finlandese c'è la fortuna di Vettel che, con una gara anonima, conquista un podio fondamentale in ottica mondiale. Ma nel penultimo giro succede l'impensabile: anche la stessa gomma di Seb di Seb esplode. Una sfortuna pazzesca, con il tedesco che chiude la gara addirittura settimo.

E così il weekend perfetto di Lewis diventa ancora più perfetto. Pole, vittoria, giro più veloce e ben 19 punti guadagnati nella generale. 177 punti per Vettel, uno in meno per Hamilton, il mondiale si accende ancora di più. Il tre volte campione del mondo domina, come al solito, qui a Silverstone, ma questo successo è ancora più importante. La Mercedes qui in Inghilterra era favorita e conferma il pronostico con una bella doppietta, ma soprattutto incassa il doppio regalo della Ferrari.

Kimi alla fine chiude terzo dopo una gara sempre in seconda piazza. Il problema nel finale porta un super Bottas dietro a Lewis, che sfrutta al meglio la strategia. Quarto il buon Verstappen, poi una super rimonta di Ricciardo quinto, sesto un gran Hulkenberg. Vettel è settimo, delusissimo al termine di una corsa mai nel vivo dell'azione, con tanti problemi di gomme.

Ora una settimana di stop, poi si va in Ungheria. Al giro di boa il mondiale è praticamente in parità.

Lewis Hamilton (Mercedes) - GP of Canada 2017

Lewis Hamilton (Mercedes) - GP of Canada 2017Getty Images

Tabellino

POSIZIONE PILOTA SCUDERIA DISTACCO
1 Lewis Hamilton Mercedes -
2 Valtteri Bottas Mercedes +14.063
3 Kimi Raikkonen Ferrari +36.570
4 Max Verstappen Red Bull +55.125
5 Daniel Ricciardo Red Bull +65.955
6 Nico Hulkenberg Renault +68.109
7 Sebastian Vettel Ferrari +93.989
8 Esteban Ocon Force India +1 Lap
9 Sergio Perez Force India +1 Lap
10 Felipe Massa Williams +1 Lap

I 5 momenti della gara

- Pronti via e Hamilton scappa davanti a Raikkonen, Verstappen sopravanza Vettel. Dietro Kvyat butta fuori il compagno di squadra Sainz ed entra la Safety Car in pista. Bottas intanto risale la classifica ed è già quinto.

- Dopo la SC si riparte: Hamilton vola, Raikkonen tiene un buon ritmo. Vettel attacca Verstappen che si difende con le unghie e con i denti, mentre Bottas rimane quinto guardingo.

- Seb però non riesce a passare Max e anticipa la sosta al giro 19. La Red Bull corre ai ripari ma l'azzardo paga, con Verstappen che esce dai box dietro Seb.

- Dopo il pit stop generale la classifica è la seguente: Hamilton, Raikkonen, Bottas che non è ancora entrato, quarto Vettel, poi Verstappen, Ricciardo (senza pit), Hulkenberg, Magnussen, Ocon e Perez. Valtteri e Daniel rientrano tardissimo, al giro 33.

- Bottas con gomme rosse gira velocissimo, partendo all'inseguimento di Vettel. La rimonta arriva e Valtteri passa Seb in crisi di gomme. Bottas quindi è terzo, dietro a Hamilton e Raikkonen.

- Nelle ultime due tornate succede di tutto. Prima il problema a Raikkonen che regala la seconda piazza a Bottas, poi il problema a Vettel ancora più grave. Vince Hamilton, sul podio Valtteri e Kimi. Quarto Verstappen, poi Ricciardo, Hulkenberg e Vettel.

Il tweet da non perdere

Il migliore

Lewis HAMILTON: Pole, vittoria e giro più veloce. Qinto successo a Silverstone, quarto di fila in Inghilterra. Nessuno lo ha battuto qui da quando c'è l'ibrido. Gli ultimi due giri della Ferrari gli regalano un sorriso a 32 denti. Ora il mondiale è ancora più aperto.

Il peggiore

Daniil KVYAT: Che dire, ormai è completamente fuori giri. Rischia veramente di non chiudere l'anno. Non tiene più l'enorme pressione che gli mette il mondo Red Bull. Serve un russo in F1, ma tra Sirotkin e Markelov non c'è più bisogno di lui.

La statistica chiave

Quinto successo per Hamilton qui a Silverstone, il quarto consecutivo. Eguagliato il record di Prost e Clark.

Video - Ronaldo, Curry, Hamilton: i 10 sportivi più pagati al mondo nel 2017

00:49
0
0