Getty Images

Qualifiche eterne sotto la pioggia! Primo Hamilton davanti a Stroll e Ocon, Ferrari male

Qualifiche eterne sotto la pioggia! Primo Hamilton davanti a Stroll e Ocon, Ferrari male
Di Eurosport

Il 02/09/2017 alle 17:39Aggiornato Il 02/09/2017 alle 21:25

Qualifiche eterne sotto l'acqua. Hamilton comunque in pole con la pioggia, davanti alle Red Bull penalizzate. Prima fila quindi per Stroll davanti a Ocon. Quarto Bottas. Male la Ferrari, lontana dalla Mercedes. Terza fila tutta Rossa con Raikkonen davanti a Vettel. Chiudono la top ten Massa e Vandoorne.

Una qualifica eterna, con pioggia biblica ad intermittenza. L'acqua era attesa nelle libere di ieri, è arrivata 24 ore dopo con gli interessi. Le FP3 sono state praticamente annullate, le prove ufficiali si sono svolte con grande difficoltà. Oltre 2 ore di stop, ma alla fine sono state portate a termine.

Primo è sempre lui: Lewis Hamilton domina sotto la pioggia, lasciando gli avversari lontanissimi. Con questa pole position l'inglese diventa il miglior poleman di tutti i tempi, 69 per lui, una in più di Michael Schumacher.

Una qualifica strana, iniziata in orario ma fermata poco per la troppa acqua in pista. Charlie Whiting attende forse troppo, quasi due ore e mezza prima di riprendere. Quando si torna in pista è tempo addirittura delle intermedie, ma nel Q3 torna l'acqua battente. La pioggia però non ferma Hamilton che, in tutte le condizioni del tracciato, fa la parte del Leone.

Lewis Hamilton (Mercedes) - Grand Prix of Italy 2017

Lewis Hamilton (Mercedes) - Grand Prix of Italy 2017Getty Images

E' dietro che succede di tutto. Bottas prova a tenere il ritmo del compagno, senza successo. Solo le Red Bull hanno il passo del 3 volte campione del mondo, ma entrambe devono scontare le penalità per aver cambiato parti della power unit. La Ferrari purtroppo fatica terribilmente, incassando una sonora sconfitta.

E così c'è spazio per gli altri, per le sorprese. Il migliore dei "normali" è Lance Stroll, bravissimo in tutte le condizioni. Terzo un ottimo Ocon. Quarto Valtteri, terza fila per le Rosse, con Raikkonen davanti a Vettel.

Per domani sarà un'altra gara, dato che è previsto il sole. Lewis comunque è il favorito assoluto, Vettel può puntare al podio.

Il tabellino

POSIZIONE PILOTA SQUADRA DISTACCO
1 Lewis Hamilton Mercedes -
2 Max Verstappen* Red Bull +1.148
3 Daniel Ricciardo* Red Bull +1.287
4 Lance Stroll Williams +1.478
5 Esteban Ocon Force India +2.165
6 Valtteri Bottas Mercedes +2.279
7 Kimi Raikkonen Ferrari +2.433
8 Sebastian Vettel Ferrari +2.510
9 Felipe Massa Williams +2.697
10 Stoeffel Vandoorne McLaren +3.603

I 5 momenti della qualifica

- Si parte alle 14, ma le condizioni sono al limite. Il crash di Grosjean in rettilineo fa stoppare il tutto.

- Si attende tanto, troppo, prima di ripartire. Per altre 2 ore e mezza si rimane ai box.

- Finalmente alle 16.40 si torna in pista. L'acqua è praticamente sparita, addirittura si scende con le gomme intermedie. Gli eliminati sono Magnussen, Palmer, Wehrlein, Ericsson, e naturalmente Grosjean.

- Q2 sempre con le intermedie. Hamilton migliore con distacco, la Ferrari non brilla. Benissimo Ocon, bravo Vandoorne a qualificarsi. Fuori Perez, Hulkenberg, Alonso, Kvyat e Sainz.

- Nel Q3 torna la pioggia battente. Mercedes e Ferrari tornano sul circuito con le intermedie, ma subito mettono le full wet. Hamilton è di un altro pianeta e va in pole, secondo Verstappen davanti a Ricciardo. Quarto un super Stroll che conquista la prima fila, quinto Ocon, poi Bottas. Chiudono la top ten Raikkonen, Vettel, Massa e Vandoorne.

Il tweet da non perdere

La statistica chiave

Sono 69 pole per Hamilton, record assoluto

Il migliore

Lance STROLL: Hamilton è un campione, un fenomeno, che lascia a tutti le briciole in queste condizioni. Ci sentiamo però di premiare un giovane ragazzo spesso criticato di nome Lance Stroll. Sotto l'acqua le prestazioni delle vetture si pareggiano, lui sfrutta al meglio la situazione per prendersi la prima fila.

Il peggiore

Sergio PEREZ : Ocon è terzo, lui addirittura fuori dal Q3. Dopo le tante polemiche di Spa, prende una paga paurosa in qualifica dal compagno di squadra.

0
0