Other Agency

Subito dubbi sulla nuova Ferrari: una versione B debutta a metà stagione?

Subito dubbi sulla nuova Ferrari: una versione B debutta a metà stagione?

Il 12/02/2017 alle 16:59

I dati ricavati dalla galleria del vento non sarebbero convincenti per quanto riguarda il carico aerodinamico: possibile che a partire dalle gare europee (maggio/giugno 2017) possa essere introdotto un modello B con modifiche ad hoc.

Secondo quanto riporta F1AnalisiTecnica, rumor ripreso poi da altre testate e siti web di settore, la Ferrari che sarà svelata al pubblico il prossimo 24 febbraio, pronta per affrontare la prima sessione di test invernali sul circuito di Barcellona, non sarebbe particolarmente convincente per poter correre una stagione ad alto livello.

Il progetto originale, cominciato da James Allison prima del suo addio, sarebbe stato completato in maniera molto rapida da Rory Byrne per poter avere a disposizione una macchina decente per i test, ma presenterebbe problematiche che potrebbero portare la scuderia di Maranello all’introduzione di una versione B nel corso della stagione.

I dati ricavati dalla galleria del vento non sarebbero, infatti, particolarmente positivi per quanto riguarda il carico aerodinamico: la Ferrari comincerà comunque il campionato con questo modello, ma si parla di una possibile sostituzione a partire dalle gare europee, quindi tra maggio/giugno secondo il calendario 2017. In attesa di avere una Ferrari con un carico aerodinamico maggiore, gli ingegneri lavoreranno sulla power-unit per estrarre il maggior numero possibile di cavalli e mantenere un certo grado di competitività della vettura.

Video - I 5 momenti indimenticabili del 2016 della F1

00:57
0
0