Getty Images

Rossi: "Il campionato è ancora aperto, in Austria vietato sbagliare"

Rossi: "Il campionato è ancora aperto, in Austria vietato sbagliare"

Il 09/08/2017 alle 13:51Aggiornato Il 09/08/2017 alle 14:31

Il Dottore è pronto a rimettersi in gioco dopo la strategia sbagliata di Brno e le buone risposte date dalla sua M1 nei test successivi al GP.

“Tornare subito in pista è molto importante per noi, specialmente dopo un test come quello a Brno dove abbiamo provato molte cose. Durante il fine settimana in Repubblica Ceca siamo stati veloci in tutte le condizioni e il test ci ha aiutato a capire alcune cose in più". Così Valentino Rossi in vista del Gran Premio di Austria valido per il Mondiale della MotoGp in programma domenica. "Ora siamo in Austria su una pista non molto favorevole - ha aggiunto - ma dove spero comunque di fare un buon risultato. Mi sento bene sulla mia M1 adesso e riesco a guidar senza difficoltà. Sono contento e spero di poter lottare per il podio in ogni gara. Il campionato è ancora aperto e sarà importante collezionare sempre il maggior numero di punti possibile".

"Dopo il mio ritorno sul podio lo scorso fine settimana ho recuperato fiducia e in vista del prossimo GP mi sento ancora competitivo. Lunedì a Brno abbiamo provato diverse cose e abbiamo lavorato sull'accelerazione, particolare fondamentale in Austria - commenta invece Maverick Viñales - So che dovrò fare ancora un podio domenica se voglio continuare a credere al successo in campionato e, per questo, dobbiamo proseguire con il buon lavoro fatto fino ad ora e vincere".

"Il Red Bull Ring è un circuito praticamente nuovo perché ci abbiamo corso solamente una volta. L'anno scorso abbiamo avuto qualche difficoltà nel trovare una buona messa a punto ma questa volta proviamo a fare meglio - racconta Dani Pedrosa - I test a Brno sono andati bene e abbiamo iniziato a lavorare sulle configurazioni che porteremo in Austria. Ancora una volta credo che le condizioni climatiche giocheranno un ruolo chiave, ma noi dovremo essere pronti e concentrati per mantenere questo buon ritmo".

"Daremo tutto per raggiungere un ottimo risultato domenica - spiega Marc Marquez - Il Red Bull Ring è un circuito dove abbiamo avuto qualche difficoltà in passato, speriamo che quest'anno sia diverso. Anche Brno doveva essere una pista dove eravamo sfavoriti ma invece è andata bene e arriviamo in Austria con sensazioni positive. Nei test dopo la gara abbiamo lavorato su molti aspetti in vista di questa gara, come la riduzione dell'effetto impennata e la frenata".

0
0