Getty Images

Andrea Dovizioso è soddisfatto: "Sono molto contento della mia moto sul bagnato"

Andrea Dovizioso è soddisfatto: "Sono molto contento della mia moto sul bagnato"

Il 13/10/2017 alle 10:51

Dal nostro partner OAsport.it

Non può che essere soddisfatto Andrea Dovizioso dopo la prima giornata di prove libere del GP del Giappone di MotoGP. Nonostante la forte pioggia il pilota romagnolo ha messo in mostra subito un ottimo feeling con la propria Ducati e, sopratutto, grande velocità. Il miglior tempo assoluto fissato è la conferma che la pista di Motegi si addice sia alla moto che al pilota. Un ottimo viatico in vista della fondamentale gara di domenica.

Si può parlare di ottimo inizio in questo fine settimana giapponese? "Sapevamo che avremmo vissuto diversi turni di prove sotto la pioggia per cui eravamo pronti – spiega Dovizioso ai microfoni di Sky Sport – È stato importante partite subito in questa maniera. Già in mattinata abbiamo messo in mostra ottimo ritmo e attitudine sul bagnato, e nel pomeriggio abbiamo fatto addirittura meglio. Il tempo di 1:54.877, poi, sono riuscito a piazzarlo in apertura di FP2, quindi è un aspetto ancor più importante, perché solitamente è più semplice ottenere i giri migliori quando la gomma è rodata, non quando è quasi nuova. "

A proposito di gomme, com’è la vostra situazione? "Al momento ho utilizzato solamente la mescola più dura, come quasi tutti. In totale abbiamo cinque pneumatici al posteriore e due di questi morbidi. In poche parole non possiamo girare con le Soft perché dobbiamo tenerle per qualifiche e gara, una situazione assurda. Credo che nelle prossime ore dovremo parlarne in Safety Commission. Per il resto posso dire che il comportamento delle gomme parla di un alto consumo, specie al posteriore. Ad occhio e croce, quindi, non sarà possibile disputare la gara con le morbide. "

Video - Il grande riscatto di Dovizioso: quando la normalità diventa un punto di forza

01:03

0
0