Getty Images

Le pagelle: grande gara di Marquez e Folger, Dovizioso tradito dalla soft. Rossi sufficiente

Le pagelle: grande gara di Marquez e Folger, Dovizioso tradito dalla soft. Rossi sufficiente
Di Eurosport

Il 02/07/2017 alle 15:51

E' tempo di dare i voti ai protagonisti del Gran Premio di Germania, nono atto del mondiale della MotoGP sul circuito del Sachsenring, casa di Marc Marquez. Lo spagnolo vince per l'ottava volta di fila in carriera. Grandisisma gara di Jonas Folger, vera sorpresa di questa corsa. Bene Pedrosa, Bautista e Aleix Espargarò. Male Dovizioso. Le Yamaha si salvano.

Marc MARQUEZ 10 : Gara super, weekend perfetto, come da otto anni accade al Sachsenring. Ma è la vetta del mondiale la cosa più importante: ricordiamo che solo 3 gare fa il Cabroncito era a 37 punti dalla vetta. Può ancora succedere di tutto, ma Marquez potrebbe aver messo la freccia.

Jonas FOLGER 10 e LODE: La vittoria di Marquez è grandiosa e anche preannunciata. E' la seconda piazza di Jonas Folger la vera sorpresa, ma assolutamente meritata. Il tedesco gareggia da fenomeno, con un ritmo incredibile. Dopo le critiche iniziali subite, date le grandi performance di Zarco, Folger si riprende con gli interessi con una prestazione da campione assoluto. Fantastica stagione del team Tech3.

Dani PEDROSA 8: La Honda lo assiste su questa pista e lui risponde presente. Altro podio per Dani che però prende ben 11 secondi dal compagno di squadra.

Maverick VIÑALES 7: Ringrazia il fatto che oggi è asciutto e così la Yamaha è certamente più performante. Però si ferma ai piedi del podio, lontano dai primi tre. Buona comunque la rimonta dopo un brutto inizio di gara. Però un dato: dopo un inizio di stagione spumeggiante, non è più lo stesso fenomeno delle prime corse.

Valentino ROSSI 6: Gara abbastanza anonima del Dottore. Parte bene, lotta con i vari Dovizioso e Petrucci, per poi subire e perdere il confronto col compagno di squadra. Ora si va in vacanza, ma soprattutto si deve lavorare per la seconda parte di stagione, dove arriveranno circuiti comunque a lui favorevole.

Alvaro BAUTISTA 8: Che gara per lo spagnolo! Per la prima volta in stagione la Ducati 2016 batte la 2017. Grande merito ad Alvaro, autore di un ottimo weekend e di una grande corsa: parte col freno a mano tirato, poi si sveglia e mette a segno crono super per una fantastica rimonta.

Aleix ESPARGARO' 7: Super weekend dell'Aprilia e grande gara di Aleix, che corre e combatte con i top della disciplina. La casa di Noale sembra comunque in un ottimo momento di forma, speriamo possa continuare.

Andrea DOVIZIOSO 5: In una pista odiata dal Dovi e senza grossi rettilinei, la Ducati paga dazio. Prova a darci dentro Andrea nelle prime fasi con una bella lotta insieme a Viñales e Rossi, per poi farsi battere da Bautista e Aleix Espargarò.

Jorge LORENZO 5: Solita scialba prestazione di Por Fuera che, come sempre, parte bene per poi crollare alla distanza. Ma soprattutto: perché ha scelto la doppia soft?

Danilo PETRUCCI 4: Una delle più grandi delusioni di questa gara. Col bagnato sarebbe stata un'altra corsa, ma ci si aspettava certamente molto di più anche sull'asciutto. Invece parte benissimo per poi crollare in classifica, chiudendo fuori dalla top ten.

Andrea IANNONE 3: Anche per lui le vacanze arrivano al momento giusto. Ennesimo weekend assolutamente da buttare, con tantissime critiche da tutte le parti. Finisce ancora per terra. C'è da resettare e ripartire.

Video - Marquez in ESCLUSIVA: "I rivali per il titolo? Vinales, Dovizioso e poi Rossi"

00:01
0
0