Getty Images

Marquez kaiser di Germania! Vince davanti a Folger. Rossi 5° dietro a Viñales, Dovizioso 8°

Marquez kaiser di Germania! Vince davanti a Folger. Rossi 5° dietro a Viñales, Dovizioso 8°
Di Eurosport

Il 02/07/2017 alle 14:44Aggiornato Il 02/07/2017 alle 15:27

Per l'ottavo anno consecutivo Marc Marquez trionfa al Sachsenring davanti a uno straordinario Jonas Folger, al primo podio in carriera in MotoGP. Terzo posto per Pedrosa che precede Viñales e Rossi. Delude Dovizioso solo 8° dietro a Bautista ed Aleix Espargaro. In classifica generale il Cabroncito vola in vetta ma Viñales, Dovizioso e Valentino sono tutti in 10 punti.

Il Sachsenring arriva al momento giusto della stagione per Marc Marquez, che in questo weekend si porta a casa tutto: pole, vittoria, giro più veloce in gara e, soprattutto, la leadership nel mondiale.

Il successo del Cabroncito qui in Germania era abbastanza scontato: ottava vittoria consecutiva dello spagnolo su questo tracciato, insieme ad Austin è casa sua. Non era per nulla scontata invece la testa delle generale: Marquez sfrutta la non buona prestazione degli altri pretendenti al mondiale per balzare in vetta alla classifica. Una zampata importante del campione del mondo, che ora può andare in vacanza doppiamente contento.

Dietro accade di tutto: Viñales si ferma solo al quarto posto davanti a Valentino Rossi, ottavo Dovizioso. In mezzo protagonisti inaspettati. Il primo è certamente Jonas Folger, autore della gara della vita: il tedesco, a casa sua, gareggia da campione, unico a dar fastidio al fenomeno Marquez. Folger riesce a stare davanti a tutti per molti giri della gara, per poi cedere nella seconda parte, ma rimanendo saldamente dietro allo spagnolo. Terzo il solito Dani Pedrosa, segno che oggi le Honda erano certamente messe meglio delle avversarie.

Le Yamaha giù dal podio: Valentino parte bene, combatte con Dovizioso e Petrucci nelle prime fasi, poi incassa il ritorno del compagno di squadra per la quinta piazza finale. Sesto un fenomenale Alvaro Bautista, davanti all'altro grande di oggi Aleix Espargarò. Poi il Dovi, chiudono la top ten Zarco e Cal Crutchlow.

E così la MotoGP va in vacanza con un nuovo leader del mondiale. In questa stagione così combattuta nulla scontato, certo che questo Marquez ora fa veramente paura.

Tabellino

POSIZIONE PILOTA MOTO DISTACCO
1 Marc Marquez Honda -
2 Jonas Folger Yamaha +3.310
3 Dani Pedrosa Honda +11.546
4 Maverick Viñales Yamaha +14.253
5 Valentino Rossi Yamaha +14.980
6 Alvaro Bautista Ducati +16.534
7 Aleix Espargarò Aprilia +19.736
8 Andrea Dovizioso Ducati +20.188
9 Johann Zarco Yamaha +21.138
10 Cal Crutchlow Honda +24.210

I 5 momenti della gara

- Pronti via e Marquez parte a fionda davanti a Pedrosa, poi tutti gli altri. Ma la vera sorpresa è Jonas Folger che, in poche tornate, si porta alle spalle delle Honda.

- Al sesto giro Jonas va addirittura in testa, seguito dalle Honda. I tre prendono il largo, con gli altri più staccati. Petrucci è quarto, poi Rossi, Dovizioso, Lorenzo, Aleix e Viñales.

- Giro 10 e Marquez torna davanti a Folger, con Pedrosa che si stacca. Dietro Petrucci e Lorenzo calano drasticamente. Quarto è Rossi, poi Dovizioso, Viñales in rimonta, Aleix e Bautista.

- Davanti Marc prova a fuggire ma Jonas incredibilmente tiene. Pedrosa fa gara in solitaria mentre c'è una lotta bellissima per il quarto posto: Viñales riesce a battere Rossi, mentre anche il Dovi cala, facendosi battere da Bautista e Dovizioso.

- Gli ultimi giri sono una passerella. Vince Marquez, davanti a Folger, Pedrosa, Viñales, Rossi, Bautista, Aleix, Dovizioso, Zarco e Crutchlow decimo

Il tweet da non perdere

La statistica chiave

Ottava vittoria consecutiva qui al Sachsenring per Marquez. Casa sua.

Il migliore

Jonas FOLGER: La vittoria di Marquez è grandiosa, ma anche preannunciata. E' la seconda piazza di Jonas Folger la vera sorpresa, ma assolutamente meritata. Il tedesco gareggia da fenomeno, con un ritmo incredibile. Dopo le critiche iniziali subite, date le grandi performance di Zarco, Folger si riprende con gli interessi con una prestazione da campione assoluto. Fantastica stagione del team Tech3.

Il peggiore

Andrea IANNONE: Anche per lui le vacanze arrivano al momento giusto. Ennesimo wekeend assolutamente da buttare, con tantissime critiche da tutte le parti. Finisce ancora per terra. C'è da resettare e ripartire.

Video - Marquez in ESCLUSIVA: "I rivali per il titolo? Vinales, Dovizioso e poi Rossi"

00:01
0
0