Getty Images

Moto2, Mattia Pasini cala il poker davanti a Morbidelli

Moto2, Mattia Pasini cala il poker davanti a Morbidelli

Il 09/09/2017 alle 17:30

Dal nostro partner OAsport.it

Mattia Pasini (Team Italtrans) fa sua la pole position del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesimo round del Mondiale Moto2 2017. Il pilota riminese, sul tracciato di casa e con un casco che ricorda l’amico Marco Simoncelli, ha fermato il crono sull’1:37.390, prendendosi la quarta pole position consecutiva.

Al suo fianco scatterà un ottimo Franco Morbidelli (Team Marc Vds): il leader del campionato è sempre stato tra i più veloci nel turno che decide la griglia di partenza, perdendo il primato per soli 83 millesimi, mostrando tuttavia un ritmo estremamente convincente, che sicuramente potrà tornare utile nella gara di domani, laddove quest’ultima dovesse essere asciutta. Completa la prima fila lo svizzero Dominique Aegerter (Team Kiefer), in palla per tutto il fine settimana e capace di girare a poco più di tre decimi dall’italiano.

A testimonianza dell’ottimo stato di forma dei centauri nostrani sul circuito di Misano, in quarta piazza si è posizionato, in extremis, Lorenzo Baldassarri (Team Forward), con Takaaki Nakagami (Team Idemitsu) a precedere un altro portacolori azzurro, Francesco Bagnaia (Team Sky VR46), sesto a 499 millesimi dal “Paso”.

Il principale rivale di Morbidelli nella corsa al titolo, Thomas Luthi (Team CarXPert Interwetten) è solo 7°, ad aprire la terza fila. L’elvetico non ha mai dimostrato, almeno sul giro singolo, una competitività all’altezza della situazione, pagando oltre mezzo secondo dal poleman. Domani, tuttavia, la pioggia potrebbe cambiare tutto e favorire l’elvetico.

La griglia di partenza:

1° Pasini (Italia-Kalex) 1:37.390
2° Morbidelli (Italia-Kalex) +0.083
3° Aegerter (Svizzera-Suter) +0.333
4° Baldassarri (Italia-Kalex) +0.344
5° Nakagami (Giappone-Kalex) +0.387
6° Bagnaia (Italia-Kalex) +0.499
7° Luthi (Svizzera-Kalex) +0.547
Corsi (Italia-Speed Up) +0.550
9° Oliveira (Portogallo-Ktm) +0.593
10° Quartararo (Francia-Kalex) +0.666

Video - L'ultima proibitiva sfida della carriera di Valentino Rossi

01:10

0
0