Marquez: "Vicini alla strada giusta, ma non riesco a dare massimo"

Marquez: "Vicini alla strada giusta, ma non riesco a dare massimo"

Il 16/02/2017 alle 12:11

Lo spagnolo: "Abbiamo fatto tanti passaggi perché dovevamo raccogliere molti dati"

“Non ci manca molto per trovare la strada giusta ma non riesco a dare il massimo". Parole di Marc Marquez dopo la seconda giornata di test MotoGp a Phillip Island. Lo spagnolo campione del mondo ha fermato il cronometro a 1:29.309 staccato di 462 millesimi dal connazionale Maverick Vinales, autore del miglior tempo di giornata. "È stato un giorno di tanto lavoro e sono un po’ stanco", ha commentato il pilota della Honda. "Abbiamo completato il programma previsto e messo a referto tanti passaggi perché dovevamo raccogliere molti dati a ritmo costante evitando errori. Abbiamo provato diverse configurazioni dell’elettronica. Non ci manca molto per trovare la strada giusta ma - ha aggiunto Marquez - non riesco a dare il massimo. Oggi ho anche provato una nuova gomma anteriore e domani testeremo un nuovo tipo posteriore”.

0
0