Getty Images

Max Biaggi: “Non sto ripensando a correre. Il mio obiettivo è seguire attivamente il mio team”

Max Biaggi: “Non sto ripensando a correre. Il mio obiettivo è seguire attivamente il mio team”

Il 25/11/2017 alle 10:19Aggiornato Il 25/11/2017 alle 10:21

Dal nostro partner OAsport.it

Non sto ripensando a tornare a correre. Ormai è archiviato. Le mie prospettive di vita sportiva sono legate a un team che seguo in prima persona, oltre ad esserne il proprietario. C’è l’anima e corpo di tutta quella che è stata la mia carriera sportiva. Ci sono persone che mi hanno aiutato nei successi che ho avuto negli ultimi anni. Tecnici validi con cui ho fatto una parte della mia carriera. Ho rimesso in moto un meccanismo che mi appaga molto sul piano romantico”.

Sono queste le parole di Max Biaggi, pluricampione nel Motomondiale e tra le derivate di serie, riportate dall’Ansa che a margine dell’iniziativa dedicata ai 20 anni dell”Associazione Andrea Tudisco ha detto a chiare lettere di volersi dedicare attivamente alla cura del proprio team per trasmettere ai giovani tutta la sua esperienza da pilota e persona che conosce l’ambiente delle due ruote: Offro la possibilità a due ragazzi per anno di approdare al mondo del professionismo e cercare di diventare piloti. Seguo i giovani soprattutto per aiutarli nell’interpretazione della gara, dando loro dei consigli tecnici”.

0
0