Moto2, GP Giappone: prove libere, Luthi scatta sotto la pioggia davanti a Marquez

Moto2, GP Giappone: prove libere, Luthi scatta sotto la pioggia davanti a Marquez

Il 13/10/2017 alle 09:44

Dal nostro partner OAsport.it

Come previsto è stata la pioggia la grande protagonista della prima giornata di prove libere del GP del Giappone della Moto2. Le previsioni del tempo parlano di ombrelli aperti lungo tutto il corso del fine settimana di Motegi, per cui ogni minuto risulta fondamentale per trovare il giusto feeling sul bagnato in un tracciato che, già di per sé, è veramente complicato da affrontare. Il più veloce delle prime due sessioni è stato il rivale di Franco Morbidelli in ottica iridata, Thomas Luthi (carXpert) con il tempo di 2:05.282 davanti ad Alex Marquez (EG 0,0 VDS) che lo insegue (con il tempo fissato nella FP1) a 178 millesimi. Terza posizione per Miguel Oliveira (Red Bull KTM) a 347 millesimi, che in questo finale di stagione sembra maggiormente in fiducia con la propria moto, mentre quinto a circa un secondo di distacco è il leader del Mondiale, Franco Morbidelli (EG 0,0 VDS), dopo un venerdì nel quale non ha voluto minimamente forzare. Dopo una mattinata con pioggia costante e battente e miglior tempo per Alex Marquez davanti a Thomas Luthi, Hafizh Syarhin e il duo italiano Francesco “Pecco” Bagnaia e Franco Morbidelli, il meteo nel pomeriggio si è rivelato più clemente con la precipitazioni che sono cessate proprio in concomitanza con il semaforo verde della FP2, ma l’asfalto è rimasto comunque completamente bagnato. La maggiore insidia della seconda sessione, tuttavia, si è rivelata la visibilità, davvero bassa, per colpa di una copertura nuvolosa notevole, che rendeva il tracciato nipponico quasi al buio. Thomas Luthi, come molti altri colleghi, è stato autore di una scivolata (in curva 3) in conclusione di giornata, fortunatamente senza conseguenze. Con il passare dei minuti la quantità di acqua sulla pista è leggermente diminuita ed i piloti hanno provato a spingere in maniera più decisa, finendo spesso nella ghiaia di Motegi. La Moto2 tornerà in pista domani nella notte italiana alle 3.55 per la terza sessione di prove libere, mentre le qualifiche scatteranno alle ore 8.05.

0
0