AFP

Valentino Rossi, compleanno amaro: "Così non va, non sono competitivo"

Rossi, compleanno amaro: "Così non va, non sono competitivo"

Il 16/02/2017 alle 10:18

Dal nostro partner OAsport.it

Non è stato uno dei migliori compleanni della vita di Valentino Rossi, questo 38°. Il pilota italiano non ha infatti brillato nella seconda giornata di test della MotoGp, in corso sulla pista australiana di Phillip Island, chiudendo 8° a circa 8 decimi dalla prima posizione, tra l’altro occupata dal suo nuovo compagno di team, lo spagnolo Maverick Vinales.

Eppure, al contrario della giornata di ieri, l’inizio era stato anche positivo: “Prima della pausa pranzo avevo un buon passo, ero veloce. Nel pomeriggio abbiamo fatto delle modifiche, che non hanno funzionato e non mi hanno consentito di andare forte. Dovremo cambiare strada in vista di domani, perché così non sono competitivo“.

In merito alle questioni tecniche, di particolare interesse è la spiegazione del perché, in Australia, Rossi non stia utilizzando la carena “doppia” vista nei test precedenti, a Sepang: “Su alcune piste è più utile, su altre no, come ogni componente che caratterizza la messa a punto. Qui andiamo bene senza“.

Con riguardo al duello al vertice tra Vinales e Marc Marquez, l’italiano aggiunge: “Il vero pericolo è Marquez, perché va molto forte sul passo. Vinales è molto veloce con gomme nuove, ma poi cala, anche se comunque sta dimostrando di trovarsi bene con la nuova moto. In ogni caso sono abituato a compagni forti. L’importante sarà farmi trovare pronto in vista della prima gara, in Qatar“.

Chiosa finale sui festeggiamenti per il compleanno: “Non è la prima volta che mi capita di festeggiare qui in Australia, è un bel posto per fare ciò. Ho trascorso la serata con la squadra, senza organizzare un party, che altrimenti avrei fatto se fossi stato a casa“.

Video - Valentino Rossi: 8 motivi per credere in un gran 2017

00:58
0
0