SID

Grant Hackett arrestato per violenza domestica

Grant Hackett arrestato per violenza domestica

Il 15/02/2017 alle 16:49

Dal nostro partner OAsport.it

3 ori, 3 argenti ed 1 bronzo. Non sempre i successi a Cinque Cerchi coincidono con l’essere dei n.1 fuori dal contesto agonistico. E’ il caso del pluricampione olimpico dei 1500 metri stile libero Grant Hackett arrestato a Melbourne per violenza domestica. Il 36enne ex fondista australiano è stato infatti fermato dalle forze dell’ordine della Gold Coast dopo una discussione sfociata in una violenta lite a casa dei genitori. Secondo quanto riporta Gold Coast Bulletin sarebbe stato il padre di Hackett a chiamare la polizia perché il figlio aveva bisogno di un supporto. La tv locale Channel Seven ha poi diffuso inoltre un video in cui si vede l’ex nuotatore uscire dalla propria casa in manette.

Questo non è Grant – ha detto perentoriamente il fratello – Questa è un’altra persona, noi non la conosciamo. Il corpo è di mio fratello ma non è più lui”.

Lo “squalo australiano” che tante emozioni ha regalato agli appassionati di nuoto non è nuovo purtroppo a certi episodi Ad aprile era stato coinvolto in una situazione poco decorosa per il suo nome dopo aver aggredito il passeggero di un aereo che lo aveva infastidito reclinando il seggiolino. Hackett, in tale circostanza, si era scusato pubblicamente. Nel 2014, poi, aveva avuto problemi di droga ed era entrato in una comunità per disintossicarsi negli States.

Quest’oggi l’ultimo atto di una vita che ha allontanato l’aussie dagli standard comportamentali esibiti in piscina.

0
0