From Official Website

Conegliano in testa, attesa per Casalmaggiore: Novara asfalta Bergamo

Conegliano in testa, attesa per Casalmaggiore: Novara asfalta Bergamo

Il 29/01/2017 alle 19:41

Dal nostro partner OAsport.it

Conegliano si prende la vetta della classifica della Serie A1 di volley femminile, in attesa del posticipo di domani sera tra Casalmaggiore e Bolzano. Le Campionesse d’Italia hanno inflitto un bel 3-0 a Monza, anche se i parziali sono stati combattuti, segno del buon livello raggiunto dalle brianzole. Davide Mazzanti attende l’arrivo in settimana di Kelsey Robinson ma nel frattempo si coccola l’altra stella Nicole Fawcett (13 punti) e Samantha Bricio (10). In cabina di regia Ofelia Malinov ha sostituito la Skorupa, il coach delle Pantere si è permesso un bel turnover facendo riposare anche la centrale Robin De Kruijf e la moglie Serena Ortolani.

Monza ha subito schierato Berenika Tomsia, acquistata settimana scorsa proprio dalla Imoco, che ha trovato 10 marcature; doppia cifra anche per Freya Aelbrecht (11, 4 muri) e Haley Eckerman (11). Ora è lotta aperta per la salvezza vista la sorprendente vittoria di Montichiari contro Busto Arsizio nell’anticipo di ieri. Proprio in ottica salvezza risulta fondamentale il successo di Firenze contro il Club Italia, fanalino di coda ma che crede ancora di poter mantenere la categoria. Le toscane si sono imposte al tie-break, proprio come nel match d’andata, grazie alla giornata positiva di Indre Sorokaite (28 punti) e di Raffaella Calloni (16), in doppia cifra tutta la squadra con Bayramova (10), Enright (11) e Melandri (12, 4 muri). Alle azzurrine non è bastata la solita superlativa Paola Egonu, autrice di ben 37 marcature!

Bergamo paga la gravissima assenza dell’opposto Skowronska, infortunatasi nel corso della settimana e ancora in atteso di un referto preciso sui suoi problemi fisici. Senza la polacca, con Miriam Sylla spostata in posto 2, le orobiche non riescono a opporre una seria resistenza alla lanciatissima Novara che rafforza il terzo posto, rimanendo sempre in scia a Conegliano e Casalmaggiore. Le ragazze di Fenoglio hanno sfruttato al meglio la scarsa vena realizzativa delle avversarie (solo 25 punti segnati!), trascinate dalla solita Katarina Barun (17 punti) e dall’ottima Francesca Piccinin (12, 3 muri). Bergamo rimane in quarta posizione e mantiene comunque un buon margine di vantaggio sulle più immediate inseguitrici.

Scandicci, infatti, ha perso al tie-break sul campo di Modena. Le padrone di casa sono andate avanti 2-0 ed erano vicinissime a una rapida chiusura dell’incontro visto come si era messa nel terzo set. La pronta reazione delle toscane ha mescolato le carte in tavolo e ha trascinato le bianconere al tie-break. Grazie alla giornata di grazia di Brakocevic (23 punti) e di Caterina Bosetti (20) le emiliane si sono imposte, annullato una super Adenizia (20 punti con 10 muri!) e risalendo la classifica.

I risultati della 14^ giornata della Serie A1:

Imoco Volley Conegliano vs Saugella Team Monza 3-0 (25-20; 25-23; 25-22)

Liu Jo Nordmeccanica Modena vs Savino Del Bene Scandicci 3-2 (25-18; 25-17; 26-28; 19-25; 15-13)

Igor Gorgonzola Novara vs Foppapedretti Bergamo 3-0 (25-19; 25-17; 25-15)

Metalleghe Montichiari vs Unet Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-15; 25-21; 25-19)

Il Bisonte Firenze vs Club Italia Crai 3-2 (25-20; 19-25; 25-17; 15-25; 15-13)

Pomì Casalmaggiore vs Sudtirol Bolzano lunedì 30 gennaio, ore 20.30

# SQUADRA PUNTI PARTITE GIOCATE PARTITE VINTE
1. Conegliano 34 14 12
2. Casalmaggiore 33 13 12
3. Novara 31 14 12
4. Bergamo 27 14 10
5. Busto Arsizio 22 14 8
6. Scandicci 21 14 7
7. Modena 19 14 6
8. Bolzano 18 13 5
9. Firenze 14 14 5
10. Monza 12 14 4
11. Montichiari 11 14 3
12. Club Italia 7 14 1
0
0