Eurosport

Super Travica e Ngapeth: Modena è viva! Espugnata Verona, i quarti di finale si decidono alla bella

Super Travica e Ngapeth: Modena è viva! Espugnata Verona, i quarti di finale si decidono alla bella

Il 09/03/2017 alle 23:29

Dal nostro partner OAsport.it

Modena è viva e rimane in corsa! I Campioni d’Italia, con le spalle al muro e costretti a espugnare Verona per tenere vivi i quarti di finale dei Playoff Scudetto, centrano l’obiettivo e sconfiggono a domicilio gli scaligeri per 3-0 (25-23; 25-23; 25-21).

I Canarini avevano perso sabato scorso al PalaPanini, oggi si riscattano in trasferta e si impongono in gara2: il passaggio del turno si deciderà nella bella di spareggio, in programma domenica prossima (ore 18.00) sempre nella tana degli emiliani. I ragazzi di Tubertini avranno così il vantaggio del campo per conquistare la semifinale contro Civitanova, mentre gli uomini di Grbic hanno gettato al vento l’occasione d’oro per fare festa davanti al proprio pubblico e ora saranno chiamati a un nuovo colpaccio per ribaltare la serie.

Modena è stata più cinica nei momenti più importanti e ha messo in campo il suo maggior tasso tecnico. A indirizzare l’incontro sono stati la regia di Dragan Travica (subentrato a metà del primo set) e soprattutto un superlativo Earvin Ngapeth. Monsier Magique è stato ancora una volta decisivo: in gara1 non era bastato, oggi i suoi 23 punti (2 aces) hanno indirizzato la contesta. Lo schiacciatore francese ha dimostrato un’ottima intesa con il Drago, ben entrato nei meccanismi di squadra. Ha faticato ancora l’opposto Luca Vettori (11 punti, 3 aces). Dall’altra parte ci si aspettava qualcosa in più da parte di Mitar Djuric (15) e Uros Kovacevic (11).

0
0