AFP

Il Sudafrica schianta il Galles, All Blacks spazzano via la Francia: sarà semifinale da urlo

Il Sudafrica schianta il Galles, All Blacks spazzano via la Francia
Di LaPresse

Il 17/10/2015 alle 23:43Aggiornato Il 18/10/2015 alle 00:52

Gli Springbocks grazie a una meravigliosa meta di Du Preez propiziata da un superbo assist no look di Duane Vermeulen battono in rimonta il Galles (23-19) e volano in semifinale. Travolgente successo della Nuova Zelanda che seppelisce la Francia 62-13 con 9 mete

Sudafrica-Galles 23-19

Il Sudafrica è la prima semifinalista della Coppa del Mondo di rugby. A Twickenham gli Springboks hanno battuto il Galles 23-19 al termine di una partita equilibrata e risolta solo nella ripresa dall'unica meta sudafricana di Du Preez al 75'. Sudafrica a segno in precedenza con 5 piazzati e un drop di uno scatenato Pollard. Non bastano ai gallesi la meta di Davies nel primo tempo, i tre piazzati con un drop e una trasformazione di Biggar. In serata si gioca il secondo quarto di finale tra Nuova Zelanda e Francia, rivincita dell'ultima finale di Coppa del Mondo vinta in casa dagli All Blacks.

Nuova Zelanda-Francia 62-13

La Nuova Zelanda è la seconda semifinalista della Coppa del Mondo di Rugby. Gli All Blacks nel secondo quarto di finale hanno travolto la Francia 62-13 in quella che era la replica della finale di quattro anni fa. In semifinale la Nuova Zelanda affronterà il Sudafrica. Partita senza storia, chiusa dagli All Blacks già alla fine del primo tempo. Neozelandesi in meta con Retallick, Milner-Skudder, Savea, Kaino, ancora Savea, Read e Kerr-Barlow due volte nel finale. Carter ha messo a segno un piazzato e sette trasformazioni. Per la Francia punti tutti nel primo tempo con una meta di Picamoles trasformata da Parra, un piazzato a testa per Spedding e lo stesso Parra.

0
0