Getty Images

Ranking mondiale: l’Italia scivola al 14^ posto. Nuova Zelanda al comando

Ranking mondiale: l’Italia scivola al 14^ posto. Nuova Zelanda al comando

Il 27/11/2017 alle 18:13Aggiornato Il 27/11/2017 alle 18:14

Dal nostro partner OAsport.it

Diverse novità nel ranking internazionale del rugby aggiornato dopo l’ultima partita dei test match di novembre. L’Italia perde una posizione in favore di Tonga e scivola al quattordicesimo posto dopo la sconfitta patita contro il Sudafrica.

Al comando dominano ovviamente gli All Blacks: la Nuova Zelanda ha un margine importante sull’Inghilterra e sull’Irlanda che ha scavalcato l’Australia grazie alla sconfitta dei Wallabies in Scozia. A completare la top ten sono nell’ordine Sudafrica, Scozia, Galles, Argentina, Francia e Fiji (i Pumas hanno scavalcato i transalpini, gli isolani avevano perso contro gli azzurri due settimane fa). A precedere l’Italia sono Giappone, Georgia e Tonga.

Di seguito il ranking internazionale del rugby stilato dalla IRB (top 20) aggiornato a lunedì 27 novembre 2017.

  • Nuova Zelanda 93.99
  • Inghilterra 90.87
  • Irlanda 86.39
  • Australia 85.49
  • Sudafrica 84.90
  • Scozia 84.11
  • Galles 80.98
  • Argentina 78.22
  • Francia 78.09
  • Fiji 77.93
  • Giappone 75.66
  • Georgia 73.46
  • Tonga 71.87
  • Italia 71.25
  • Romania 69.58
  • Samoa 69.03
  • USA 66.87
  • Uruguay 65.63
  • Russia 64.45
  • Spagna 61.68

Video - Italia-Sudafrica 6-35: gli highlights della partita

03:14
0
0