Allsport

Treviso stende Viadana e torna campione

Treviso stende Viadana e torna campione
Di Eurosport

Il 30/05/2009 alle 22:48Aggiornato

La Benetton si aggiudica la finale del Super 10 al Flaminio per 29-20 ed è regina d'Italia per la 14a volta nella propria storia

L'astinenza è durata un solo anno. Treviso è di nuovo campione d'Italia. La Benetton è infatti uscita vincitrice dalla finale del Super 10 disputata al Flaminio di Roma e terminata con un 29-20 che condanna Viadana, a secco dal 2002.

I biancoverdi dominano il primo tempo e gestiscono nella ripresa, quando un piazzato e una trasformazione di Marius Goosen (eletto migliore in campo) valgono il successo finale. A dare la svolta alla sfida, comunque, è stata la meta di Vilk dopo un quarto d'ora, il gesto tecnico che ha rotto alcuni minuti di grande tensione.

Viadana, invece, chiude con il rimpianto di non aver saputo sfruttare l'ottimo avvio di ripresa, quando un piazzato e una meta di Law avevano garantito il sorpasso (20-19). L'illusione del Montepaschi dura 8 minuti. Poi ci pensa Goosen. E Treviso è campione d'Italia per la 14a volta. La sesta dal 2000 a questa parte.

0
0